Joey Bada$$: fuori il video di "Land of The Free"

Qualche giorno fa in un'intervista con Genius nella quale si parlava, per l'ultimo giorno del Black HIstory Month, delle figure storiche del movimento afro-americano che più lo avevano influenzato, tra Malcolm X, Marcus Garvey, Assata e Afeni Shakur, Joey Badass ha menzionato Tupac.
Tuttavia quello che a molti non è piaciuto ed ha destato molte polemiche sul web, è stata una frase, estrapolata dal discorso e riportata da diverse webzine, in cui Bada$$ sostiene di essere un rapper migliore di Pac. In realtà credo che la frase sia stata decontestualizzata e vada riportata entro il discorso fatto precedentemente da Bada$$ lì dove sostiene che ciò che viene dopo è sempre destinato ad essere migliore del precedente proprio perchè si trova in eredità tutto quello che è stato fatto prima di lui, il meglio che si è potuto fare, che costituisce il suo punto di partenza. Forse proprio pensando a quella frase detta poco prima, Bada$$ ha poi detto "in un testa a testa con 'Pac, lo distruggerei!" che è suonato così sgradevole nei testi degli articoli che hanno mancato di citare la grossa risata che l'ha seguita. Si è rischiato così di far passare quello che era stato un omaggio sincero alla leggenda della West Coast in una mancanza di rispetto, giungendo al paradosso.
A stemperare queste inutili polemiche, per fortuna, arriva "Land of The Free" il secondo singolo estratto dal prossimo album di Joey Bada$$ "ALL-AMERIKKKAN BADA$$", annunciato dal rapper stesso giovedì su Twitter insieme alla data di uscita del 7 aprile. Come il primo singolo "Devastated" anche questo brano vede la produzione di Kirk Knight e Adam Pallin.
 

Jacopo "LorriB" Pasetti