Lil Duke e Young Thug: "Stand Up Nigga"

Lil Duke rilancia "Blue Devil", il mixtape uscito la scorsa estate, con il video di "Stand Up Niggas". Alla traccia partecipa anche Young Thug, che ha ospitato Duke in diversi suoi lavori usciti negli scorsi mesi e, qualche giorno fa gli ha fatto firmare un contratto per la sua casa discografica, la YSL Records.
 


Quasi per render note le sue ambizioni legate al suo ingresso nell'etichetta, il rapper di Atlanta ha fatto uscire qualche giorno fa il singolo "Billboard", in cui rappa con Wiz Khalifa e Dave East su una produzione di Wheezy.



Ma mentre Duke festeggia la svolta della sua carriera, Thug scappa dalla polizia. Il 22 dicembre è stato arrestato in un centro commerciale di Atlanta per non essersi presentato in tribunale. L'udienza è stata quindi riprogrammata per il 12 gennaio, ma nemmeno questa volta Thug si è presentato in aula, e quindi il giudice ha emesso un secondo mandato d'arresto. Young Thug è ufficialmente ricercato, ma perchè? La motivazione è piuttosto assurda: pare che il rapper avesse oscurato troppo i finestrini della sua auto.

Francesco