Fat Joe e Remy Ma fuori con "Plata o Plomo"

A circa 25 anni di distanza dal suo ingresso nel rap game, Fat Joe ha pubblicato l'ennesimo album della sua carriera. Questa volta insieme a Remy Ma, compagna di gruppo nei TerrorSquad. "Plata o Plomo", così si intitola, non è però un nostalgico ricordo dei gloriosi 90s. è piuttosto un album del 2017 fatto da un artista già esperto nella golden age.

"La benedizione della mia carriera è stata la capacità di riadattarmi e reinventarmi in ogni epoca (musicale). Questo è il tecnicamente il periodo più difficile per farlo perchè io vengo da un'era in cui tutto si basava su beat e rime, tempi differenti. Adesso i giovani hanno portato qualcosa di nuovo. Io ho dovuto mettere insieme le due cose e credo che questo album creerà una traccia che permetterà agli artisti della East Coast di capire come coniugare gli stili, perchè noi siamo riusciti a metterli insieme alla grande", dice Fat Joe.

In effetti, da quest'album di 12 tracce pieno zeppo di featuring (con Kat Dahila, Kent, Jones, French Montana, Infrared, Sevyn Streeter, BJ The Chicago Kid, The-Dream, Vindata, RySoValid, Ty Dolla $ign, Kingston e Stephanie Mills) è uscito un solo singolo, "All The Way Up", ma è stato capace di confermare da solo le parole di Joe portando a casa un platino, un paio di Soul Train Awards, due BET Hip Hop Awards e due nomination ai Grammy. E poi è uscito un remix che contiene una strofa di Jay Z.
 

Tra "Plata o Plomo" il pubblico ha scelto il platino, già dal primo singolo. Ascoltate qui sotto se il resto dell'album si merita la stessa sorte.

Francesco