Just Another Mix: Dj Argento - Old Skool Flavor


A volte non resta che ribellarsi. La realtà che stiamo vivendo sta assumendo una dimensione sempre più surreale e grottesca, sembra si stiano ricreando tutti quei presupposti che portarono alle grandi rivoluzioni sociali e culturali di fine anni '60, con tutte le differenze del caso ovviamente, sia per quanto riguarda gli eventuali fini, sia per quelli che sono i mezzi o la capacità espositiva. In contesti del genere non è che ci sia molto da fare, o si è impassibili e fregandosene ci facciamo travolgere dagli eventi, o cerchiamo di dire la nostra, che sia in linea con gli eventi o contro di essi, non importa, ma in qualche modo prendiamo una posizione e quindi partecipiamo.

Il mix di Dj Argento si inserisce in maniera impeccabile nel quadro appena descritto: è il dj che aizza la folla nello spiazzale sotto casa, prima lo fa per un altro ballo, dopo per vedere la sua gente ribellarsi. Per quei pochi che non lo conoscessero, Argento è un dj barese, classe 1978, che ha contribuito a gran parte delle musiche di "Post scripta" di Kaos, e che negli anni ha collaborato con alcuni dei nomi più importanti di una certa scena italiana, come Turi, Colle Der Fomento, Kiave, Inoki, Clementino, Gente De Borgata o Er Costa, giusto per fare qualche nome. Dal 3 febbraio scorso è fuori con "Argento", disco pubblicato per Tannen Records con dentro una lunghissima lista di collaborazioni tra cui Blo/b, Shorty, Lord Madness, Paura, DSA Commando, Claver Gold, Romaunderground, Musteeno e molti altri.
 

"Old Skool Flavor", questo il nome del mix, trasporta l'ascoltatore indietro di tantissimi anni, lontano perfino dal boom bap che molti nostalgici rimpiangono. Il mondo raccontato dal dj barese con la sua selezione è un mondo distante ma per molti aspetti vicino a quello che sta accadendo oggi. La gente ha voglia di svagarsi e di pensare meno ai problemi ma non per questo ha meno voglia di sentirsi utile e di impegnarsi contro qualcosa che opprime. La strumentale di "White Lines" faceva muovere i culi ma alla fine Grandmaster Flash diceva di non pippare coca perché faceva male! Il succo è questo. Con "Old Skool Flavor" Dj Argento apre una tenda proprio su quel mondo, e il suo sembra davvero un discorso pensato apposta per gridare alla gente "Ehi! Svegliatevi!! Io metto la musica, io vi dò le ritmiche giuste, quelle che fanno muovere il culo e danno la carica, il mio lo sto facendo, ora tocca a voi!", un discorso pensato per tutti noi, perché a volte non resta molto da fare, a volte non resta che ribellarsi.



Tracklist:
01. Spoonie Gee - Love Rap
02. The Last Poets - Delights Of The Garden
03. Afrika Bambaataa & The Cosmic Force - Zulu Nation Throw Down
04. Five Points - Equality
05. Jazzy 4 Mc's - Mc Rock
06. The Jazzy Three - The Rapping Spree
07. Super-Wolf - Super-Wolf Can Do It
08. Super 3 - When You're Standing On The Top
09. Baby Huey - Hard Times
10. Labi Siffre - The Volture

Per seguire Dj Argento:
FB: www..facebook.com/DJ.ARGENTO.OFFICIAL
Twitter: www.twitter.com/dj_argento
Soundcloud: www.soundcloud.com/djargento