Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

Digging in the web

Diggin In The Web #310

articolo_digginintheweb.jpg

Benvenuti ad una nuova puntata di Diggin In The Web. Biz ritorna con noi, metre Raffaele ci raggiungerà nuovamente questo sabato. Io, invece, sto sempre qua. Ma come “Io chi?”? Sandro Outwo.

Oggi vi propongo un beat tape che ha un mood, a mio avviso, completamente diverso da tutti quelli che vi ho proposto fino ad oggi. Efeizee viene da Verona e ha pubblicato da poco il suo lavoro “Bordeaux“. Il progetto viene concepito in 3 giorni, dal 15 al Gennaio e contiene 4 strumentali che creano un’atmosfera rilassante, mai aggressiva e invasiva. Tra l’altro, il progetto costa solo 1 euro, che serviranno all’artista per comprare una felpa senza cappuccio di colore bordeaux, appunto, che però non ha ancora trovato in giro per i negozi. Ergo, oltre a lasciarvi trasportare da questo lavoro e a supportarlo, magari segnalate a Efeizee qualche negozio dove poterla acquistare.

Punto E Basta” è il nuovo singolo di Rayz, giovane artista da poco affiliato all’attivissima G-One Music. Il brano, di cui potete gustare il videoclip, è prodotto da #G1.

Per chiudere la mia selezione vi propongo 3 inediti in formato playlist.
Di seguito trovate “Distanti Se Vogliamo” di Fure Boccamara, scritta e cantata sul beat di “Sleepless (The Ninetys Remix)” di Flume, reperibile in free download cliccando QUI. A seguire, un misto tra un brano e uno slam poetry: molto bella “La Canzone Della Partenza (Lezioni di Volo 2)” di Darmon King, in uscita con il nuovo album “Racconti (Live In Roma)“. L’ultimo pezzo è una bella connection la Sicilia e la Puglia: “Sciclibari” unisce sul beat il duo Animagemella e Reverendo (Pooglia Tribe).


Andiamo avanti con Stephaz.

La mia selezione parte con il video di “Lezione”, primo singolo per Mr.Rella a.k.a. Pepito estratto da “Ultimatum”, album la cui uscita è prevista per il mese di maggio. Rella negli ultimi due anni ha compiuto un’evoluzione incredibile e sono sicuro che il nuovo disco regalerà un sacco di soddisfazioni ai suoi ascoltatori e a quanti ancora non lo conoscono. Alle macchine un magistrale Biggie Paul.

Dal 30 gennaio è disponibile il lavoro “Tainted Ballads”, progetto di cui evito di parlare nel dettaglio dato che ci penserà il nostro buon Jammai in #Cover&Tracklist. “Drug Tales” è il primo estratto video dall’ep, storytelling della madonna realizzato da Wild Ciraz, 11 storie che si intrecciano tra loro, un viaggio da labirinti nei prati. La produzione (così come per il resto di “Tainted Ballads”) è opera di Malaise che in questo caso realizza anche il ritornello del brano.

Altro contributo, altro video. Mirmo Riot ha solo sedici anni, su di lui non so praticamente nulla se non che circa un mese fa è comparso online il video di “My Change”, traccia prodotta da Wesh che invece dovreste conoscere tutti molto bene. Vi tengo aggiornati!

Cambio di atmosfera repentino. “Talk Too Much” è il secondo video estratto dall’album “Cuore Ibrido”, nuova fatica del rapper calabrese Manzish, a breve disponibile in free download. La produzione è stata affidata a Spash Da Klark.

Chiudo con un altro video, il quinto e anche oggi ho esagerato. “Nuvole Di Benza” è l’ultima proposta musicale realizzata dalla coppia Rico & Sippo, entrambi già membri del collettivo Livello 0. Sul brano non si hanno notizie riguardo future collocazioni in progetti vari, se non che la traccia è prodotta dallo stesso Rico che si conferma un ottimo producer.

Chiudiamo tutto con il rientrante Biz.

Quando un gruppo funziona modalità “orologio svizzero” è un piacere ascoltare cosa esce.
Vi avevo parlato di Chimera Crew, un insieme di folli giovani talentuosi che hanno fatto uscire da pochissimo il primo lavoro. A primo impatto mi ricordano i Brokenspeakers (no, non esagero): tecnicismi studiati, basi potenti come non mai, elementi che si intrecciano meravigliosamente senza mai sovrastarsi ma aiutandosi nella stesura di pezzi veramente forti. Non si parla di cazzate immaginarie ma ogni rapper porta il suo stile unico perfettamente in sintonia il mood del tutto (menzione speciale per i tappeti musicali, che potenza). Insomma, un lavoro che meriterebbe molta più attenzione di quanta non ne abbia e che probabilmente si impone come uno dei miei album preferiti in questo 2015. Ve ascoltate sul tubo qui sotto e dai link lo scaricate (consiglio vivamente). Bravi miseria.

A sabato!
Sandro Outwo, Stephaz e Biz

Conosci meglio

Rapper, cantante, speaker radiofonico, sneakerhead e streetwear addicted, detentore della verità assoluta. Il tuo idolo vorrebbe essere me.
Iscriviti alla nostra Newsletter