Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

Report

Sud Sound System

sudsoundsystem_report.jpg

Sesto appuntamento con i report dedicati alle serate targate Bari Hip Hop Metro che, anche quest’anno, fa rima con La Casa Del Rap: rimanete sempre sintonizzati sul nostro portale perché vi regaliamo i biglietti per gustarvi i concerti al Demodè Club di Modugno (Ba). Il consiglio è sempre lo stesso: se siete in zona, venite alle serate perché ci si diverte e ci si prende bene. Tra l’altro, potete cercare le T-Shirt de La Casa Del Rap per scambiare quattro chiacchiere con noi dello staff.

Il 7 Marzo sono i Sud Sound System a calcare il palco del Demodé Club. Il trio composto da Don Rico, Nandu Popu e Terron Fabio arriva forte del suo ultimo disco “Sta Tornu“. Noi de La Casa Del Rap li abbiamo intervistati di recente: clicca QUI. Il reggae e, ancor più in generale, la musica popolare sono una componente molto forte in Puglia e il trio salentino è uno degli esempi di spicco di come la musica tradizionale, in particolare quella salentina, riadattata in chiave moderna, sia ormai un genere quasi mainstream (vedi il grande successo de La Notte Della Taranta di Melpignano che, ogni anno, attira migliaia di persone e che è stata esportata anche all’estero). I Sud Sound System hanno fatto della contaminazione tra reggae e tradizione il loro marchio di fabbrica e il live è la prova di come la musica possa unire più mondi al suo interno. Lo show, ovviamente, unisce i brani storici ad estratti dell’ultimo lavoro discografico.
SLQpaX3

Leggi anche:  Brusco e Terron Fabio insieme in Dancehall Saga

I Sud Sound System sono accompagnati sul palco da una band di musicisti: batteria, basso, chitarra e tastiere accompagnano il trio salentino in una combo davvero pazzesca. Tra i pezzi suonati, troviamo la title track dell’ultimo disco “Sta Tornu“, “Vera Magia“, “Do Parole“, “La Megghiu Medicina“, “Sorge Il Sole“, passando per i classici del trio, quali “Le Radici Della Violenza“, cantata da tutto il pubblico del Demodè e “Le Radici Ca Tieni“, un brano che esprime al meglio tutto il legame che c’è tra i SSS e la propria terra. Il brano “Mani In Pasta“, estratto da “Sta Tornu”, è anticipato da un bel discorso di Nando Popu sulla situazione politica attuale: l’artista tocca anche il tema degli ulivi salentini attaccati dal virus della Xylella, passando per la patata bollente del gasdotto TAP. I Sud Sound System si sono sempre fatti portavoce di problemi sociali, sia nei testi dei loro brani, che dal vivo, creando momenti di riflessione all’interno di ogni concerto. Altro pezzo emozionante è “Ciao Amore”, che parla di quanto sia dura abbandonare la propria terra per cercare fortuna altrove.

Il pubblico, super infiammato per tutto il live, prende fuoco definitivamente alla fine del concerto, quando i Sud Sound System propongono, in sequenza, i loro più grandi successi: si passa da “Erba Erba“, mixata con “Superblunt” di Grido, a “Ne Sciamu A Ballare” che, probabilmente, è uno (se non il) loro brano più famoso. Quindi “Dammene Ancora” e “Orizzonti“, con un bel mash up finale di “Get Up Stand Up” di Bob Marley, per chiudere con l’ultimo brano in scaletta: “Me Basta Lu Sule“. Don Rico, Nando Popu e Terron Fabio dimostrano una padronanza del palco e del microfono non indifferente: il bagaglio di esperienza del trio salentino è qualcosa di immensamente grande e portare avanti uno show di 2 ore senza pause è uno sforzo non indifferente, che dimostra la grandezza dei Sud Sound System.

Leggi anche:  I 5 #Highlights della carriera di Speaker Cenzou

Tutte le foto della serata.

Sandro Outwo

qcklHmc

Conosci meglio

Rapper, cantante, speaker radiofonico, sneakerhead e streetwear addicted, detentore della verità assoluta. Il tuo idolo vorrebbe essere me.
Ti potrebbe interessare
News Ita

Brusco pubblica il video di Bagaglio a mano

NewsTop

BUS - Bollettino Uscite Settimanali del 2 luglio 2021

NewsTop

BUS - Bollettino Uscite Settimanali del 25 giugno 2021

Intervista

Don Ciccio presenta Party Hard: "Con Drops voglio far ballare tutto il mondo"

Iscriviti alla nostra Newsletter