Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

Intervista

Speciale MTV Spit. Leggi l’intervista a Lethal V.

mtvspit.jpg
Appuntamento post-pasquale del nostro reportage dedicato ai partecipanti all’ultima edizione di MTV Spit, il format televisivo dedicato al freestyle. Quest’oggi tocca a Lethal V, buona lettura.

Ciao Lethal V, benvenuto ne La Casa Del Rap. Per chi non dovesse conoscerti, chi è Lethal V? Come e quando hai cominciato?
Lethal V è un ragazzo con un sacco di cose da dire, che ha trovato nella scrittura la sua valvola di sfogo. Ho iniziato ad ascoltare rap molto presto, 2001 circa. Al tempo vivevo a Taurisano (in provincia di Lecce), con i miei nonni e mio zio. All’età di 13 anni passavo pomeriggi interi chiuso in camera a fare freestyle e scrivere testi che puntualmente cestinavo.il trasferimento a Vicenza (nel 2003) è stato un cambiamento radicale che mi ha costretto a mettere da parte le mie passioni per un paio d’anni. Nel frattempo, approfondii lo studio del Rap dedicandomi al lato tecnico/teorico, fino al primo approccio con il microfono che cambiò totalmente la mia visione del “gioco”.

Hai partecipato e vinto già molte battles come sei arrivato al ring di Spit?
Le battle a cui ho partecipato nel corso degli ultimi anni mi hanno aiutato a crescere artisticamente, fino alla vittoria del “Tecniche Perfette/Passa il Microfono”, un ottimo biglietto da visita per Spit.

eiMAqTn

Leggi anche:  Speciale MTV Spit. Leggi l'intervista a MC Nill

Quali sono le principali differenze tra Spit e i contest a cui hai partecipato?
Diciamo che a Spit c’è un’atmosfera diversa rispetto a quella delle battle per antonomasia. Resta pur sempre un programma televisivo, con i relativi pro e contro. Per quanto mi riguarda, stare in una gabbia con luci e telecamere puntate addosso non è paragonabile alla sensazione che si prova stando su un vero palco.

Parlaci di “Brown Sugar” e dei due videoclip estratti dal disco.
“Brown Sugar” è un disco tributo ad Apollo Brown, produttore di Detroit (Mello Music Group). La scelta delle strumentali è stata complessa, ho cercato di trovare la giusta sinergia fra beat e testi data l’introspettività del prodotto. Per quanto riguarda i videoclip, posso solo dire che lavorare con Fp Bano (un caro amico oltre che un video-maker talentuoso) è molto gratificante visto che, essendo a stretto contatto, abbiamo la possibilità di confrontarci, valutare le rispettive idee ed armonizzare il tutto.

Cosa dobbiamo aspettarci in futuro da Lethal V?
Nell’immediato futuro mi vedrete impegnato con i live di “Brown Sugar”, affianco a Dj MS, per ora abbiamo qualche data nel nord Italia. Per quanto riguarda i dischi, sto preparando un Ep che vedrà la luce nel 2015 e che anticiperà il mio primo disco ufficiale. Sono continuamente al lavoro su materiale nuovo, con l’intento di lasciare il segno negli ascoltatori tramite la mia musica. Sicuramente presto avrete notizie di qualche novità riguardante Lethal V.

Leggi anche:  Speciale MTV Spit: "Johnny Roy".

fVwfAk2
speciale MTVSPIT

Conosci meglio

Rapper, cantante, speaker radiofonico, sneakerhead e streetwear addicted, detentore della verità assoluta. Il tuo idolo vorrebbe essere me.
Ti potrebbe interessare
Nuova uscitaLadies First

Scopri Ladies First Vol.2 e supporta l'iniziativa benefica

Nuova uscita

MC Nill sta una Favola: il nuovo EP fuori per BM Records

News Ita

Mc Nill ci racconta questa società di Super simpa

Report

Scopri com’è andata la 9ª edizione dell'evento Ladies First

Iscriviti alla nostra Newsletter