Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

Intervista

Speciale MTV Spit. Leggi l’intervista a Nerone

mtvspit.jpg

L’appuntamento numero 9 del nostro reportage dedicato all’ultima edizione di MTV Spit coincide con il contributo del vincitore. Di seguito, le quattro chiacchiere che abbiamo scambiato con Nerone.

Benvenuto ne LaCasaDelRap! Chi è Nerone? Presentati per chi ancora non ti conoscesse. Qual è stato il tuo primo contatto con la cultura HipHop?
Un vinile di Grandmaster Flash, ho sentito quella roba, poi altra, poi Eminem, poi altra ancora, poi mia sorella mi passa questo cd masterizzato di Joe Cassano e li mi sono detto “cazzo ma questa roba devo farla anch’io!” e il resto è storia.

Qual è stata la prima disciplina dell’HipHop che t’ha rapito? Quando hai iniziato a cimentarti nel freestyle?
Il freestyle, il rap. A 14 anni ho iniziato a farlo tra me e me, a pensare e scrivere rime, anche senza beat. A 16 invece ho iniziato a conoscere altra gente che lo faceva, a 18 sono salito sul mio primo palco, e da li non ho mai piu avuto voglia di scendere!

Nerone

Hai partecipato alla seconda e terza edizione di MTV SPIT, vincendo quest’ultima. Quindi, dopo le prime due edizioni vinte dai torinesi Ensi e Shade, ecco che il trofeo passa ad un milanese. Come vedi la scena del freestyle italiano? Mastafive ha da poco annunciato che ripartirà il Tecniche Perfette, l’evento che ha fatto la storia del freestyle in Italia. Parteciperai alla nuova edizione?
No, non penso. Aver vinto quest’ultima edizione di Spit mi ha portato alla fine di un percorso legato alle gare di freestyle, e all’inizio di un percorso all’insegna del lavoro in studio, della composizione e realizzazione di testi più maturi e ponderati. È giunto il momento di fare i dischi. Al freestyle devo molto, ma non posso concentrarmi solo su questo, non voglio che la gente possa pensare “ ma quello li sa fare solo freestyle!” questo non deve capitare.

Leggi anche:  "Ho visto" di Cold, la forza della fragilità

Qual è stato l’avversario che più hai trovato ostico in queste due edizioni di MTV SPIT?
Indubbiamente Fred de Palma. Intelligenza, attitudine e stile. Punchliner come me, abbiamo combattuto ad armi pari, chiunque dei due avesse vinto quella sfida, avrebbe vinto meritatamente. Il resto lo sapete tutti no?

“100K” è fuori da un paio di mesi. Stai già lavorando al primo album solista o ad un progetto del tuo collettivo Microfili?
Sto scrivendo moltissimo, per i miei prodotti e per vari featuring con rapper di tutta italia, Microfili compresi.

d4EZ2dn

Conosci meglio

Rapper, cantante, speaker radiofonico, sneakerhead e streetwear addicted, detentore della verità assoluta. Il tuo idolo vorrebbe essere me.
Ti potrebbe interessare
News Ita

Oro Bianco e Nerone in Il più regolare

News Ita

L'Elfo: guarda il video di Filo Spinato!

Intervista

Vangelo II Luka, evoluzione e coerenza: intervista a L'Elfo

7.7
Recensione

L'Elfo e il suo Nuovo Testamento: Vangelo II Luka

Iscriviti alla nostra Newsletter