Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

News

Menhir – “Nugoro” online il nuovo video

Menhir.jpg
“Nugoro” è il nuovo singolo estratto da “Abissi”, l’ultimo album dei Menhir, uscito per Machete Empire Records.
I pionieri del rap in Sardegna, Kingaiè (aka Kappa) e Momak, hanno scelto di realizzare il video di questa canzone che omaggia la loro città di crescita e formazione, mettendo in risalto i volti dei nuoresi, dai più giovani fino ai più anziani, oltre agli scorci della città e al suo paesaggio e ai suoi costumi, “cercando di scavare – raccontano i due – nell’anima delle persone attraverso i primi piani e i dettagli degli occhi, degli sguardi, facendo trasparire la fierezza di questo popolo che abita il capoluogo Barbaricino. Abbiamo cercato di dare attenzione anche a quegli elementi che riconducono direttamente alla cultura hip hop come, per esempio, le immagini dei graffiti, l’abbigliamento di molti ragazzi e il labiale di adolescenti e ventenni che cantano i versi della canzone come se appartenesse a tutti, una sorta di inno condiviso dai nuoresi che si sentono rappresentati dalle strofe dei Menhir”.
Nuoro ha cresciuto i Menhir e, come dice la voce di Federica Gallus nel ritornello di questo brano dalle atmosfere soul: “Soe creschiu caminande in custas carreras/ in bichinaos e prattas nugoresas/ e a sos chi mi dimandana dae ube benzo e chie soe/ rispondo chi soe nugoresu de Nugoro!” (Son cresciuto camminando per queste strade/ nei quartieri e nelle piazze nuoresi/ e a tutti quelli che mi domandano chi sono e da dove provengo/ rispondo che sono nuorese di Nuoro!).
Il concetto – continuano i due rapper – nel suo profondo nasconde un messaggio più grande: quello di unione, pace e fraternità che in tutte le realtà della Sardegna dovrebbe sempre essere una costante”.
Il video è stato realizzato dalla Ichnos Fx, team di giovani videomaker sardi.

 

Conosci meglio

Superstite del forum, qui scrivo ancora con la passione di un utente. Con un focus sul panorama italiano, più che scrivere di rap lo ascolto e lascio spazio ai suoi protagonisti.
Iscriviti alla nostra Newsletter