Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

Uncategorized

Fuori “The Party’s Over” dei Prophets of Rage

prophets-of-rage-july-2016-billboard-1548.jpg
Se i nuovi album dei De La Soul e Young Thug non vi fossero bastati, ieri è uscito anche l’ep del Prophets of Rage, il supergruppo composto da Rage Against The Machine, Public Enemy e Cypress Hill. All’interno di “The Party’s Over” sono contenute le performance live di “Killing in the Name” e di “Shut ‘Em Down”, una versione rivisitata di “No Sleep Til Brooklyn” dei Beastie Boys rinominata “No Sleep Til Cleveland”, una revisione di “Prophets of Rage”, traccia dei Public Enemy da cui il gruppo prende il nome, e un inedito: “The Party’s Over”.
 

Violenza della vecchia scuola.

Francesco
Iscriviti alla nostra Newsletter