Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

Uncategorized

Sto Magazine #7: Laioung e gli altri ospiti

StoMagazine.jpg

 

Protagonista di questo episodio di Sto Magazine: Laiuong. Fresco di “Ave Cesare – veni, vidi, vici” (Sony Music), un doppio CD con 18 brani di cui 8 inediti, il vulcanico astro nascente della scena trap italiana è balzato subito al #1 su iTunes.
 

Per quanto riguarda la sezione Sto Freestyle, nel mese di aprile sono stati pubblicati gli inediti di Flam Boy, Diluvio, Uzi Junkana, DrefGold e Yamba.
 

 

 

 

 

Tra i protagonisti anche Enzo Dong che dà seguito al racconto della sua Secondigliano. In questa seconda parte del racconto di Sto Boulevard il D.O.N.G. (acronimo che sta per Dove Ognuno Nasce Giudicato) parla del rapporto tra la sua musica e la periferia napoletana in cui vive.
 

In chiusura, Lazza ha presentato “Zzala”, il suo nuovo album prodotto da 333 Mob disponibile dal 14 aprile. Un percorso non del tutto lineare quello del classe ’93 Jacopo Lazzarini che, dopo l’ingresso (2013) nel roster della Blocco Recordz, con cui, nel 2014, ha pubblicato il suo primo mixtape, “K1” (in cui spicca la collaborazione con Emis Killa), anche a causa di una serie di problemi di salute, è tornato alla ribalta solo recentemente attraverso la pubblicazione di una serie di video freestyle e alla partecipazione al video-format hip hop Real Talk diventando protagonista di una delle due puntate più viste su YouTube. Nel 2016 si è fatto notare da un pubblico ancora più ampio grazie a “DDA”, il singolo che ha sancito il suo sodalizio con 333 Mob, etichetta con la direzione artistica di Dj Slait e Low Kidd.
 

 

Carlo Piantoni

 

Conosci meglio

Superstite del forum, qui scrivo ancora con la passione di un utente. Con un focus sul panorama italiano, più che scrivere di rap lo ascolto e lascio spazio ai suoi protagonisti.
Iscriviti alla nostra Newsletter