Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

Top

Hyst pubblica il video di Korea del Nord

Hyst Korea del Nord 1

Korea del nord è il nuovo brano di Taiyo Yamanouchi aka Hyst che, oltre a dare voce alle rime, ha curato anche la produzione musicale.

Il brano segna l’inizio di una nuova seriedi brani del rapper in arrivo in cui ogni volta l’ascoltatore troverà, oltre a sonorità diverse (magari anche all’interno del brano stesso), anche autoesaltazioni e “autodiminuzioni” esasperate, parodie di generi e sottogeneri riprodotte in modo da apparire più simili agli originali degli originali stessi. Hyst ironizzando sull’integrità artistica e sulla competività, si rivolge sia a chi, nel mondo dell’arte, è molto abile a gestire la prassi economica ma fallisce disastrosamente quando si tratta di operare con la creatività e con le idee, sia alle parti più materiali di se stesso mentre cerca di delineare le ragioni recondite delle sue scelte.

La produzione musicale porta la narrazione in un mondo di spionaggio vagamente vintage, un improbabile remake giapponese di un qualsiasi James Bond, in cui uno pseudo Kim Jong-un (alter-ego dell’artista in quanto mina vagante del panorama politico mondiale) si gode la performance del rapper pronto a condannarlo a morte grazie a un dislike.

Il video, realizzato dallo stesso Hyst, vede la partecipazione di suoi amici e colleghi come il duo jazz Bolla/Varsalona, il critico musicale e fotografo Matteo Ceschi, la giovane attrice Erika Boscoli e un giovane attore asiatico nel ruolo dell’antagonista, Emmanuel Galli.

Leggi anche:  La musica contro il Coronavirus, il supporto dell'Urban
Ti potrebbe interessare
News Ita

Hyst pubblica Pierrot: la musica anti-reggaeton

Intervista

Hyst, tra le note di un pianoforte: Notturno in Mi, Vol.2

Approfondimento

La musica contro il Coronavirus, il supporto dell'Urban

Recensione

Hyst, Notturno in Mi vol.2: una vita in musica

Iscriviti alla nostra Newsletter