Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

Nuova uscita

Come il Re Leone è l’Ep postumo di Cranio Randagio

CranioRandagio_0.jpg

Dal 9 novembre è disponibile nei negozi di dischi sia fisici, sia digitali l’Ep postumo Come il Re Leone disco che celebra Cranio Randagio, l’artista scomparso il 12 novembre del 2016. L’album è stato anticipato dalla canzone Se solo potessi uscita lo scorso anno in occasione del primo anniversario della morte del giovane artista. Il progetto musicale è stato portato a termine grazie al lavoro della sua famiglia e dei collaboratori di sempre del rapper scomparso. Tra tutti, in primis, doveroso ricordare Squarta dei Cor Veleno che ha diretto i lavori.

I brani presenti in Come il Re Leone sono otto, di cui sei inediti. Spiccano anche importanti featuring come quelli con Rancore e Gemello presenti rispettivamente in Lupi della notte e Sabbia. Altresì rilevante la partecipazione di Sergio Andrei in Impacchetta tutto. Quest’ultimo è infatti il fratello di Cranio Randagio all’anagrafe Vittorio Andrei, rapper romano, milanese di nascita di classe 1994, diventato celebre per aver partecipato ad XFactor 2015. Proprio a seguito del quale Talent aveva pubblicato il disco Love&Feelings.

Non vedo l’ora di regalarvi l’ennesimo pezzo di anima mia…” queste sono solo alcune parole che Cranio Randagio aveva scritto sui social qualche anno fa, prima del fatidico giorno. Una sorta di promessa rivolta ai propri ascoltatori. Monito che nonostante tutto è riuscito a mantenere con la pubblicazione di Come il Re Leone.

Leggi anche:  Dark Novel in anteprima: Dardi d'agonia
Conosci meglio

Parlo in radio, scrivo sul web e faccio meme sui social. Filo conduttore? Il rap italiano.
Ti potrebbe interessare
5.7
Recensione

QVC9: la ricerca artistica senza fine di Gemitaiz

Intervista

Ugo Crepa: la sua realtà raccontata con la musica

News ItaTop

Squarta è il docente della Master Class di Rap Production, il corso per imparare i fondamenti della musica rap

Approfondimento

Luca Roncoroni racconta Willie Peyote

Iscriviti alla nostra Newsletter