Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

Nuova uscita

Il DNA di Ghali ci racconta la rinascita dell’artista

DNA è il titolo del nuovo album di Ghali, pubblicato per Warner Music Italy. A tre anni dall’esordio con Album, il rapper italo-tunisino che ha, con la propria musica, ridimensionato la scena italiana, torna con un nuovo disco. DNA rappresenta però un distacco: l’artista si allontana dalla trap per ricercare e abbracciare un hip hop, a tratti melodico, pervaso dalla forte presenza di sonorità arabe. Per raggiungere tale diversità di suoni, il rapper si affida ad un’ampia gamma di producer. Mace, produttore principale, è affiancato dai vari Mamakass, Zef, Merk&Kremont, Venerus, Michele Canova, sino a Sick Luke, Ava e tha Supreme. Relativamente pochi, ma scelti con attenzione, i featuring dell’album: Salmo, presente nella traccia Boogieman che anticipava il disco, tha Supreme, l’algerino Soolking e il nigeriano Mr. Eazi.
DNA sancisce il ritorno di Ghali, che ha sconfitto quel successo che diventa una droga, l’ansia e le false amicizie, ritrovando se stesso.

Ascolta l’album DNA su Spotify

Leggi anche:  Nitro pubblica il video di Ho fatto bene
Conosci meglio

Studente, accanito lettore, alla continua ricerca di creatività. Ho una mentalità diversa da chi tergiversa.
Ti potrebbe interessare
Intervista

Jack the Smoker e l'importanza del rap in "Ho fatto tardi"

News ItaTop

Rocco Hunt pubblica A un passo dalla luna con Ana Mena

Approfondimento

Lo scontro fra Guè Pequeno e Ghali ci dice qualcosa del rap italiano

News Ita

Il Pagante pubblicano il singolo Portofino

Iscriviti alla nostra Newsletter

1 Comment

Comments are closed.