Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

Approfondimento

Nashley racconta i suoi singoli fondamentali

Nashley playlist

In prospettiva dell’uscita del singolo Mayday e di un suo nuovo progetto in arrivo molto presto, abbiamo chiesto a Nashley di raccontarci quelli che per lui sono i singoli fondamentali di questa sua carriera in rapida ascesa. Nashley, rapper vicentino classe 2000, è senza dubbio uno dei rookie più promettenti e più interessanti della scena rap italiana. La caratteristica principale della sua penna è la sincerità di cui sono intrisi i suoi testi. Se inizialmente parlava principalmente di vita di strada, droga e soldi, adesso il suo punto di vista si è spostato discostandosi abbastanza da questi argomenti e lasciando spazio al suo lato più conscious, come testimoniano i suoi ultimi singoli.

nashley

Piano Piano Way – Mambolosco ft. Nashley

Devo partire da Piano Piano Way, perché è da lì che sostanzialmente è nato tutto. Questa traccia è stata per me il primo passo verso l’idea che la musica potesse davvero essere il mio futuro, che potesse diventare un lavoro. Questo singolo mi ha dato tanto, tantissimo. A livello personale, è stato quello che mi ha fatto capire che era il momento di perseguire la musica come unica carriera, ecco perché ho abbandonato gli studi poco dopo l’uscita del brano. E a oggi non me ne pento, sta andando bene; ed è iniziato tutto grazie a Piano Piano Way.

Nuovi Jeans – Nashley

Nuovi Jeans è stato il mio primo successo, il mio primo disco d’oro, il mio primo vero successo da solista. È legato ad un disco importante, che ha significato molto nel mio percorso; è sicuramente il brano più importante del progetto. Nashley è diventato Nashley anche grazie a Nuovi Jeans, è il brano che mi ha permesso di arrivare a tantissimi dei miei ascoltatori per la prima volta, in tutta Italia.

Leggi anche:  È disponibile Nati diversi il disco di Gianni Bismark

Cenere – Nashley

Se Nuovi Jeans mi ha permesso di mettere il nome sulla mappa, Cenere è ad oggi il mio più grande traguardo. Disco d’oro, più di venti milioni di stream su Spotify, oltre centomila condivisioni su Tik Tok, e tanti altri numeri che però non rendono del tutto giustizia all’importanza di questo pezzo. La strumentale dei 2nd Roof si è rivelata perfetta per quello che avevo da dire in quel momento. Cenere è il pezzo che trasforma i live, che mi permette davvero di capire quando il mio pubblico sia affezionato alla mia musica.

Quanto Freddo Fa – Nashley ft. Giaime

Quanto Freddo Fa mi ha permesso, prima di tutto, di conoscere un collega e un’ottima persona, nonché un rapper davvero di talento, Giaime. Oltre a Mambolosco, non avevo mai collaborato con un altro artista per un mio singolo. Quanto Freddo Fa è una collaborazione riuscitissima, io e Giaime abbiamo colto in pieno entrambi lo spirito del pezzo, il risultato per me è perfetto. È un pezzo di cui sono molto fiero.

Trapshit – Nashley

Dei pezzi elencati, probabilmente Trapshit è quello che ha fatto i numeri minori. Però ci sono davvero legato, come a molte delle tracce di REAL, il mio disco d’esordio. Trapshit è un pezzo molto sentito per me, lontano dalle atmosfere con cui mi ha scoperto chi mi conosce dagli ultimi singoli; è un brano molto americano, sia nel sound che nelle atmosfere. Racconto di strada, quella che ho vissuto, quella che ho visto vivere da vicino. Sincero, fino in fondo.

Leggi anche:  Un tuffo a Bikini Bottom con Cromo e Edo Fendy

420 – Mambolosco, Nashley, Edo Fendy

420 è stato il primo pezzo uscito sotto il nome Sugo Gang. Anzi, per la precisione primo e ultimo, perché poi abbiamo preso tutti strade diverse. A prescindere da tutto, si tratta di un periodo molto importante per me, conservo bei ricordi del periodo in cui insieme abbiamo creato un movimento attorno alla Sugo Gang. È stata una parentesi fondamentale per la mia crescita, anche se poi ci siamo divisi.

Conosci meglio

Classe '89, divoratore seriale di dischi e serie tv. Scrivo di rap per passione. Faccio l'hater per hobby.
Ti potrebbe interessare
News ItaTop

Clementino annuncia la tracklist dell'album "Black Pulcinella"

Nuova uscita

Tredici Pietro torna col suo nuovo progetto discografico "Solito posto, soliti guai"

Intervista

Nashley torna con "Osiride" e segna la sua rinascita

News

Torna il Sottosopra Festival: la Puglia che suona hip hop

Iscriviti alla nostra Newsletter

1 Comment

Comments are closed.