Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

News ItaNuova uscita

Dj Bront pubblica Musica illecita, un album che mette i DJ in primo piano

Cover Musica Illecita Dj Bront

Dal 7 novembre è disponibile su tutte le piattaforme streaming Musica illecita, album di Dj Bront.

Il titolo del disco è volutamente ironico, non c’è nulla di illecito in questo album! Il progetto è stato concepito da Dj Bront per realizzare il suo sogno, ovvero quello di realizzare un album in cui il Dj sia in primo piano. Musica illecita abbraccia il movimento underground dei giradischi, ma strizzando un occhio al rap e generi simili. Il risultato è un progetto mai visto in Italia, e molto interessante.

In Musica illecita hanno partecipato Warez, Remmy, Anima Flacko, Rio Santana, Slava, Lanz Khan, Tera, Sanchee, Bizzy Classico, Montenero, Sensei, Nico Kyni e FatFat Corfunk. Tutte le tracce sono state prodotte da Yazee.

L’artista milanese commenta così il suo progetto:

La mia idea è semplice: prendere un a cappella di un brano, estrapolare delle frasi o smontarle e rimontarle per esprimere ciò che voglio dire, utilizzando delle tecniche semplici di scratch per rimanere musicale e comprensibile. Infine, con gli effetti più adatti per lo scratch, sviluppare una parte più virtuosa con la quale trasmettere emozioni, senza usare le parole.

DJ BRONT
Leggi anche:  Il nuovo slang del rap italiano: qual è significato di bando, ollare e snitch?
Conosci meglio

Prima di ascoltare la musica ho imparato ad ascoltare le parole. Ho iniziato su YouTube analizzando i testi delle canzoni, e ora sono qui. La mia missione è esplorare il cuore dietro a ogni traccia.
Ti potrebbe interessare
Approfondimento

Suspect CB: "ECO" è il risuono dei pensieri

8.0
Recensione

Drimer, la saga continua: Scrivo Ancora 3 è un altro tassello che si aggiunge al puzzle

7.8
Recensione

Vacca e Giovane Feddini, "GRAVEYARD DUPPIES": il cambiamento parte sempre dal basso

7.0
Recensione

Montenero e JAMPA AK, abbuffate rustiche a base di Pollo & Ostriche

Iscriviti alla nostra Newsletter