Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

News World

Lil Durk fuori con Backdoor, singolo in tributo di King Von

Lil Durk

Lil Durk è fuori il 21 dicembre su tutti i digital store con il singolo Backdoor. Su YouTube è disponibile il videoclip ufficiale, e lo potete trovare in fondo alla notizia.

Durkio si fa conoscere nel 2013 con l’uscita del mixtape Signed to the Streets. Rime taglienti e strofe crude raccontano la street life di Chicago. Il tutto sopra a beat drill aggressivi e dirompenti. Negli anni successivi pubblica diversi progetti che dimostrano un’evoluzione a livello artistico e musicale, senza mai abbandonare il legame che lo lega con la strada.

È nel 2020 che Lil Durk ottiene finalmente il riconoscimento che merita. Infatti l’artista di Chicago spopola grazie ai featuring con i maggiori rapper americani del momento. Partecipa al disco High Off Life di Future nel brano Last Name, collabora in Eternal Atake di Lil Uzi Vert e in King’s Deases di Nas. È presente anche nel singolo Laugh Now Cry Later, assieme a Drake e in Stay Down con Young Thug.

Backdoor esce in modo inaspettato, senza essere annunciata o propsata. C’è un motivo. Il brano è un tributo a King Von, amico di Durkio e membro della stessa label, OTF (Only The Family), rimasto ucciso in un agguato ad Atlanta. Il pezzo è prodotto da Turn Me Up Josh insieme ad Aura e Ayo Bleu.

Leggi anche:  Le donne hanno dominato i Grammy Awards 2019

Nella canzone Lil Durk si confronta con la realtà della street life. Le armi e la violenza sono la quotidianità per i gangster e il pericolo di perdere la vita o finire in prigione è ad ogni angolo. La voce modificata dall’autotune e la base malinconica trasmettono all’ascoltatore un senso di angoscia e di rassegnazione.

I know what happened to your homie, don’t be next
He gotta get back for his block, I tilt my head
I feel like I’m drownin’, got this water ’round my neck
Cocky nigga throwin’ ashes on Pateks

Lil Durk
Ti potrebbe interessare
News World

DaBaby conferma di essere al top con Ball If I Want To

Digging in the web

Scaglia: "Starlight", oltre le ombre, verso le stelle

7.3
Recensione

Lil Baby e Lil Durk: The Voice of the Heroes è lo street album dell'anno

Nuova uscita

Polo G: il talento di Chicago presenta l'album Hall of Fame

Iscriviti alla nostra Newsletter