Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

News World

Kodak Black ringrazia Trump in Last Day In per avergli condonato la pena in prigione

Kodak Black

Giorni dopo il condono della sua pena detentiva da parte di Donald Trump, Kodak Black ha pubblicato una canzone intitolata Last Day In. Nella traccia, il rapper della Florida sembra affrontare le circostanze che hanno portato al suo rilascio, con il testo: “

“Trump just freed me, but my favorite president is on the money/ All they hatin’ presidents has become evident to me.”

Poco dopo il suo rilascio, Kodak Black ha twittato i suoi ringraziamenti a Trump “per il suo impegno per la riforma della giustizia e per abbreviare la mia pena“. Il rapper deve ancora affrontare un’accusa di cattiva condotta sessuale di primo grado nella Carolina del Sud, un crimine di stato, derivante da una presunta violenza sessuale su una donna in un Comfort Inn and Suites nel 2016.

Gli ultimi giorni della presidenza Trump sono stati caratterizzati da disordini e proteste. Noi de lacasadelrap.com abbiamo scritto un articolo riguardo le proteste di Capitol Hill, usando i testi di Eminem come spunto.

Leggi anche:  Kodak Black pubblica il nuovo album Bill Israel in prigione
Ti potrebbe interessare
Intervista

Spinas pubblica Tempo, il suo primo progetto. L'intervista

News

BUS – Bollettino Uscite Settimanali del 13 gennaio 2023

News

BUS – Bollettino Uscite Settimanali del 26 agosto 2022

Approfondimento

Cosa significa essere Kendrick Lamar? Il racconto di Marcus J. Moore

Iscriviti alla nostra Newsletter