Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

News Ita

Shalis torna sulla scena con La mia arte (freestyle)

shalis

Shalis, artista palermitana classe ’99, dopo aver pubblicato il 25/12/2020 il suo primo singolo Cambio le regole (ne abbiamo parlato qua) torna sulla scena pubblicando il 30/04/2021 il suo primo freestyle ufficiale, LA MIA ARTE.

Simona Liotti, in arte Shalis è una donna che fin da bambina si affeziona al sociale, sviluppando caratteristiche che fin da subito la contraddistinguono: empatia, curiosità, creatività e grande voglia di comunicare il mondo interiore. Shalis è l’incarnazione della sua anima. Lei stessa riferisce: “Quando ho intrapreso il mio percorso artistico, fin dal primo momento ho pensato di associare al mio estro artistico un nome breve, coinciso, ma coinvolgente, che potesse raccontare di me anche in una sola parola. Una sera pensai alla cosa più cara che ho da tre anni a questa parte, nonché la citazione latina –alis volat propriis– (Vola con le tue stesse ali). Devo volare con le mie stesse ali per raggiungere i miei sogni, nella vita vince chi si salva da solo. Ho deciso di mantenere la lettera S del mio nome, da sempre legata con esso, a cui si attribuisce il significato di una persona che ha la capacità di ascoltare, ho sempre adottato la capacità di ascolto perché mi ha da subito donato l’attitudine ad avviare riflessioni in silenzio ed iniziare ad argomentare e sviluppare idee dentro la mia testa fuori dall’omologazione sociale. Così nasce il mio nome d’arte Shalis, con cui oggi mi identifico sotto ogni sfumatura” .

SHALIS

Shalis si appassiona alla musica pop all’età di 13 anni, in un momento di forte declino nella sua adolescenza iniziando ad ascoltare vari artisti nazionali come Izi, Il Mostro, Nitro, Mara Sattei, Madame, Beba, Salmo, Emis Killa, Nayt e molti altri della scena urban rap italiana, ed artisti internazionali come Beyoncé, Lady Gaga, Adele, Sia. Shalis inizia così nei suoi pomeriggi e nelle sue notti insonni un viaggio introspettivo verso la ricerca di se stessa.

Leggi anche:  Eminem e Ed Sheeran insieme su River, il nuovo video

L’artista è legata inoltre, fin da bambina, a due nomi: Ludovico Einaudi che accende in lei una quiete silenziosa, ed Eminem, il primo rapper statunitense a cui si affeziona, ritrovando maggior parte della scrittura affine a momenti particolari della sua vita, come il rap god anche lei non ha paura di prendere una posizione. Shalis racconta nei testi tutta se stessa, tramanda la sua anima, la sua musica funge da denuncia sociale verso il bigottismo del XXI secolo e vuole essere un’ancora di salvezza per le persone che vogliono essere ascoltate, lei è la voce di chi non ha voce. L’artista vuole donare agli ascoltatori lacrime di commozione e consapevolezza facendo della sua parola una vera e propria arte comunicativa.

SHALIS- LA MIA ARTE (freestyle)

Shalis, dopo il sogno iniziale di andare ad X Factor, dichiarato in radio, sceglie di intraprendere una strada individuale lontana dai talent. Dalle cover pubblicate sul suo profilo Instagram, al primo inedito, arriva alla sua ultima uscita La mia arte freestyle, una brano liberatorio che denuda l’io dell’artista. Il brano ha l’intenzione di tramandare la sua volontà di non voler rimanere in silenzio, di continuare a voler imparare dalla vita, ma soprattutto imparare a non arrendersi, a spingersi oltre. “Insegnerò a mia figlia la rivolta, che la libertà sarà la vera svolta”, è un verso del brano, molto significativo. Shalis vuole lasciare ad un suo ipotetico figlio il valore più grande che possa esistere: la libertà. Libertà di parola, espressione, essere ciò che desidera essere, godere a pieno dei propri diritti civili senza alcuna tensione o paura.

Leggi anche:  Quando il singolo estivo non era forzato: 10 video rap all’italiana

Oggi Shalis riveste una forte personalità e non vuole rimpianti nella vita, continua a vivere di sogni, vuole sentirsi viva. Il suo desiderio è vedere la gente che crede in lei cantare, sotto un palco insieme. L’artista ha passato momenti bui, derisa dal prossimo e sono stati quei momenti a farle capire di dover continuare, insistere e crederci. In conclusione afferma: “Oggi non lascerò che qualcuno mi silenzi, voglio godere della mia libertà”.

IL VIDEO DEL SINGOLO E’ DISPONIBILE SUL PROFILO INSTAGRAM DELL’ ARTISTA: https://www.instagram.com/tv/COVICYeiBpa/?igshid=1wie4nmlgyaaf

Shalis inoltre ha lanciato un countdown sempre sul suo profilo, che cosa dobbiamo aspettarci?

Conosci meglio

Ciao, sono Vincenzo, ho 20 anni e studio scienze della comunicazione. Sono un amante della musica, dello sport, della cucina e dell'arte. Penso che i social media siano la fonte principale per comunicare qualcosa e lanciare un messaggio qualsiasi. Instagram: vincenzo.torregrossa
Ti potrebbe interessare
News ItaTop

Sfera Ebbasta e BLANCO pubblicano MI FAI IMPAZZIRE

News Ita

Side Baby anticipa il disco con 2016

Approfondimento

TikTok: una nuova piattaforma di streaming musicale?

News Ita

BlueBarry cerca l'ordine nel caos in 4 Pills

Iscriviti alla nostra Newsletter