Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

Nuova uscita

Baby Gang: il primo progetto ufficiale EP1 è ricco di collaborazioni

Baby Gang

Baby Gang lancia il 14 maggio il primo EP ufficiale, intitolato EP1. La release è accompagnata dal video ufficiale di Marocchino.

L’artista continua a sfornare pezzi per non lasciare a bocca asciutta i suoi fan. Poco tempo fa si era recato in Francia, per realizzare il videoclip di Blitz 2, assieme a Sofiane.

Baby Gang è un personaggio controverso e chiacchierato. Assume spesso posizioni forti e politicamente scorrette, che attirano la critica di esponenti della scena e dei media. Secondo l’artista classe 2001 è importante che in un paese libero ognuno possa esprimere senza censura le proprie opinioni, anche per criticare i comportamenti delle istituzioni e delle forze dell’ordine.

Il rapper originario di Lecco è un interessante talento della nuova scuola. Lo stile grezzo e la narrazione del proprio difficile vissuto caratterizzano la musica di Baby, che sta evolvendo di giorno in giorno.

EP1 è la prima compilation ufficiale di brani pubblicata dall’artista. Su un totale di 7 canzoni, solo Marocchino non presenta featuring. Tra gli artisti che collaborano c’è una vecchia conoscenza di Baby Gang, Il Ghost, rapper italo-albanese co-writer della hit Treni. Si aggiungono Rondodasosa e Neima Ezza, membri del collettivo di San Siro RM4E, Omar ed Escomar.

Nel disco, il rapper italo-marocchino introduce l’ascoltatore nella propria realtà, narrando degli sbagli compiuti nel percorso di vita e dell’influenza che l’ambiente ha avuto sulle scelte compiute.

Leggi anche:  BUS – Bollettino Uscite Settimanali del 1°luglio 2022

Mentre vi godete l’ascolto dell’EP, potete anche guardare qui sotto l’officiai video di Marocchino.

Ti potrebbe interessare
News Ita

Baby Gang torna con il videoclip del brano "Mentalité"

News

BUS – Bollettino Uscite Settimanali del 5 agosto 2022

Live tourNews Ita

SOTTOSOPRA FEST 2022: Marracash arriva a Gallipoli

News

BUS – Bollettino Uscite Settimanali del 1°luglio 2022

Iscriviti alla nostra Newsletter