Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

Nuova uscita

Speranza pubblica L’ultimo a morire Deluxe

speranza-l-utimo-a-morire-deluxe

Il 25 giugno 2021 Speranza pubblica la versione deluxe del suo debut album L’ultimo a morire, per Sugar Music.

L’ultimo a morire deluxe è una versione digitale arricchita da sei brani, registrato all’interno del Red Bull Music Studio. I nuovi featuring sono con Nitro, Gemitaiz & Madman e Jake La Furia. Dopo brani come Chiavt a Mammt, Spall a Sott e Manfredi il rapper italo-francese si svela  in un racconto intimo e personale, dove l’italiano si intreccia con il dialetto e il francese enfatizzando i passaggi più duri. Nasce così una scrittura che è sia una fotografia dei margini sia denuncia sociale.

Speranza è cresciuto agli angoli di diverse comunità, imparando la cruda quotidianità in una delle zone più povere di Francia, Behren. La povertà di questo ghetto si rifletteva nella sua ricca multi-etnicità, che sarebbe diventata il tratto distintivo di tutta produzione artistica di Speranza.

Dopo il suo trasferimento a Caserta, Speranza continua a coltivare i germogli del suo modo di intendere la musica come strumento di empatia e di emancipazione delle persone più emarginate. Dai primi rap in francese è passato tanto tempo, ma il rapper continua a sviluppare un linguaggio sfrenato e crudo, sputato fuori con flow esplosivi e punch line travolgenti, senza cadere nella narrazione del self-made del rap. L’ultimo a morire è il frutto dei mille incroci avvenuti nella sua storia personale, è un viaggio di sogni e di fatiche tra la Francia e Caserta.

Leggi anche:  MACE pubblica OBE, il suo viaggio spirituale con Guè Pequeno, Salmo, Madame e molti altri
Ti potrebbe interessare
Intervista

Gemello, La Quiete: la forza di essere se stessi. L'intervista

Approfondimento

Noyz Narcos è lo Slender Man del rap: un "Virus" da culto!

Intervista

Sick Luke: "X2 rappresenta lo Ying e lo Yang del mio stile"

Nuova uscita

Gemello annuncia il suo nuovo album: "La quiete"!

Iscriviti alla nostra Newsletter