Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

NewsTop

BUS – Bollettino Uscite Settimanali del 10 settembre 2021

lacasadelrap.com BUS

Lacasadelrap.com vi dà il benvenuto nel BUS (Bollettino Uscite Settimanali) del 10 settembre 2021! In questa rubrica, online ogni venerdì, raccogliamo le migliori uscite urban della settimana (clicca qui per il BUS del 3 settembre).

La notizia più degna di nota è sicuramente l’uscita del disco d’esordio di BLANCO. Reduce dal successo di MI FAI IMPAZZIRE con Sfera Ebbasta, il giovane artista classe 2003 pubblica il disco Blu Celeste, in cui il filo conduttore è il mare: luogo in cui puoi rimanere sospeso al di sopra di tutto, o sprofondare negli abissi. Le sorprese, tuttavia, non finiscono qui: questa settimana ha dato alla luce anche Cantera Machete Vol. 1, album della Machete Empire Records dedicato agli artisti emergenti (leggi la nostra intervista a Jack The Smoker realizzata in occasione dell’uscita del disco).

Altri album da segnalare in questo BUS sono Sometimes I Might Be Introvert di Little Simz, e la colonna sonora del film della Marvel “Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli”, a cui hanno partecipato anche 21 Savage, Rick Ross, DJ Snake e tanti altri. Nella sponda dei singoli, segnaliamo l’uscita del brano-tributo al basket Come Ginobili di Kento, Meno male di Beba e Willie Peyote, Di blu di Manuel. Concludiamo infine con la seguente notizia: Chiello degli FSK Satellite ha annunciato che il suo disco d’esordio è pronto!

Album/EP italiani – BUS

Laïoung – Vox Populi

Apriamo il BUS con Laïoung che pubblica il suo terzo album: Vox Populi, disponibile su tutte le piattaforme digitali per Planet Records in collaborazione con RRR Records. Il disco è il punto di arrivo di un viaggio durato oltre tre anni, in cui l’arista ha tentato di raccogliere diverse influenze e ispirazioni per realizzare questo progetto. Il risultato è un album con 21 brani in chiave trap stile Atlanta che raccontano “la voce del popolo”. In Vox Populi, Laïoung duetta con artisti dagli stili diversi:  Fabri Fibra, Clementino, Maruego, Max il Nano, Bello Figo, Showtime Gp e Qba. Il disco esce insieme al videoclip de L’ultima parola, realizzato dal regista di 56K Productions Riccardo Piscopo e in featuring con i Cuban Deejays.

Benefit of the Doubt – Benefit of the Doubt

Dopo l’esordio con il singolo Gimme Five, i Benefit of the Doubt – misterioso trio composto da Harpo, Groucho e Chico (un Leonberger, un Siberian husky e un cane lupo) – pubblicano l’omonimo album Benefit of the Doubt, fuori su tutte le piattaforme digitali. In dieci tracce, il gruppo sperimenta con vari generi: si parte dall’elettronica, spaziando poi con rapgrimedrum&bass, hip-hop, arricchito da loop, beats e scratch. Con la loro innovativa proposta artistica, nascosti dietro fattezze canine, i Benefit of the Doubt non vogliono lasciare nessun messaggio in particolare oltre al “beneficio del dubbio”.

Leggi anche:  BUS - Bollettino Uscite Settimanali del 2 luglio 2021

Novanta – GMLGY (vinile)

È disponibile in vinile l’edizione limitata di GMLGY, album di Novanta uscito per Stoned Saints Records nel maggio 2021. Le copie disponibili saranno soltanto 15, e sono acquistabili a questo link Bandcamp. L’idea che permea il progetto è legata alla connessione energetica del suono e alla sua corrispondente fisica, che in questo caso corrisponde alla pietra (da cui vengono tratti i titoli dei brani). “Gemology è una connessione di energie, tra mente e corpo, spirito e musicalità. Un viaggio in se stessi, volto ad esplorare e riscoprirne ogni singola parte”.

Sblanc – Apeiron EP (prod. ClubSmokas)

Apeiron è il titolo dell’EP di Sblanc fuori da questa settimana su tutte le piattaforme digitali. L’artista classe 1998, all’anagrafe Alessia Biancucci, si innamora della black music sin da piccola. Nel 2017, dopo il suo trasferimento a Bologna, incontra i ClubSmokas, con cui collabora per la realizzazione di Apeiron: il suo primo lavoro ufficiale. In questo progetto la voce di Sblanc, delicata ma intensa, si fonde con le produzioni dei ClubSmokas, creando così un disco che ama spaziare tra diversi generi. I testi sono un mix di esperienze, stati d’animo e momenti oniri che aprono una finestra sulla vita di Sblanc, che si racconta in maniera genuina e diretta.

Singoli italiani – BUS

R3TO – F1RST (prod. heysimo)

Iniziamo la sequenza dei singoli italiani del BUS con F1RST, singolo di R3TO dedicato alla Formula 1. Il brano, prodotto da heysimo, è stato scelto dal canale Sky Sport F1 come colonna sonora delle trasmissioni che proporranno su Sky e in chiaro su Tv8 la diretta degli eventi legati al Gran Premio di Monza, in programma dal 10 al 12 settembre. “In linea con la direzione che la Formula 1 ha preso negli ultimi anni, – commenta R3TO – cioè quella di avvicinarsi sempre di più ai giovani, ho voluto creare un brano adatto ad ogni fascia di età, per dare voce e rappresentare tutti gli appassionati di motorsport e videogamers del mondo dei motori, tramite un progetto iconico”. La canzone esce insieme a un videoclip musicale diretto da Gioele Muyumba.

Leggi anche:  21 Savage, Offset e Metro Boomin insieme in "Without Warning"

Peroz – Come Dante

Peroz pubblica Come Dante, singolo che, in occasione del settecentenario della scomparsa di Dante Alighieri, omaggia il Sommo Poeta e la sua Divina Commedia. Con il suo ritmo rockeggiante accompagnato da chitarre distorte e suoni aggressivi, Come Dante cerca di sfruttare la musica rap per avvicinare i giovani alla cultura. “Gli idoli e i miti di oggi spesso non sono dei buoni esempi per i giovani e ho voluto scherzare sul concetto “se proprio devo seguire le orme di qualcuno… voglio fare come Dante” – dice Peroz – Sono partito dal ritornello e poi ho giocato con alcune citazioni della Divina Commedia. Penso sia importante mantenere vivo il ricordo di Dante per tutto quello che è stato e che continua ad essere: un maestro senza tempo“. Il video in visual-art è stato prodotto da trasmetto.it con la regia di Giuseppe Andreozzi.

Epoque – Cliché

Dopo il successo del singolo Boss (io & te), l’artista italiana di origine congolesi Epoque torna con Cliché, singolo fuori per Virgin Records/Universal Music Italia. Cliché ripropone quel suono contemporaneo e internazionale che contraddistingue lo stile di Epoque: grazie ai testi dei brani – scritti in francese, italiano e lingala – la musica di Epoque ha uno stile del tutto originale. La produzione del brano si avvale della partecipazione di Di Gek, Scala e Luca Faraone, mentre il testo prende spunto da alcune vicende discriminatorie vissute da Epoque. “Da piccola ero molto timida e ingenua il luogo per legare e creare amicizie era la scuola per me. Abbattevo tutte le mie insicurezze e davo tutta me stessa in quelle ore della giornata. Legai con moltissima gente e tutto andava bene, finché un giorno scoprii da una ragazza che giravano voci sul mio conto, sulla mia vita, su quello che ero e che avevo, in modo negativo e dispregiativo. Feci finta di nulla ma la vissi male.

CALICE – Chiavi in mano (prod. Benzaiten)

Esce in digitale per l’etichetta indipendente Molto Forte il brano Chiavi in mano di CALICE, artista bolognese classe 1995. La canzone è prodotta da Benzaiten, ed è caratterizzata da un testo spensierato che racconta una situazione in cui si attende una persona con cui si sta bene insieme. In Chiavi in mano, CALICE sperimenta la sua scrittura su una base musicale dalle influenze elettroniche. L’artwork del singolo è curato da Alessandro Chersovani, in arte Chezzo.

Leggi anche:  Picciotto ci racconta la sua TeRAPia

Ermes – Rose e rovi (prod. Anrea Piraz)

Alessio Trebbi, in arte Ermes, pubblica per Tempo Records la sua seconda uscita ufficiale: Rose e rovi. Il brano è prodotto da Anrea Piraz, e parla di un amore finito che, nonostante la sofferenza, ha necessità di continuare a esistere; un po’ come le rose che hanno necessità di convivere con le proprie spine. Rose e rovi è caratterizzato da sonorità molto tristi pop/punk.

Francesco Pecs – Apologia del kebab (feat. Brattini)

Francesco Pecs pubblica il 10 settembre il secondo singolo anticipatorio del suo primo album, Ah! Fantasia, in arrivo in autunno per Nufabric Records. Apologia del kebab è un brano dedicato a uno degli eroi contemporanei più importanti della nostra società: il kebabbaro. “Ci puoi andare in qualunque condizione, con qualunque abbigliamento, in qualsiasi stato d’animo e per pochi euro sarai nutrito“. Il brano vede la partecipazione del rapper torinese Brattini.

Kira – Roma chiedeva (prod. Depha Beat)

Il 10 settembre esce il singolo del rapper romano Kira intitolato Roma chiedeva, fuori per Underdog Music/Virgin Records/Universal Music Italia. Lontano dalle tendenze trap del momento, Kira si pone l’obiettivo di riportare sulla scena le sonorità urban e underground nude e crude che hanno dominato i primi anni 2000. “Sono cresciuto nella cultura hip hop di una città dalla forte tradizione underground come Roma e negli ultimi anni ho visto cambiare praticamente tutto – racconta il giovane rapper del LazioCosì ho sentito l’esigenza di un ritorno al vero rap”. Il brano, prodotto da Depha Beat, si ispira alle sonorità di Noyz Narcos e del Truce Klan, ma reinterpretate in chiave moderna.

MBOSS – JMBLC

JMBLC è l’acronimo di Je M’en Bats Les Couilles, espressione francese che equivale a “me ne sbatto le palle”, ed è anche il titolo del brano di MBOSS uscito questa settimana per Believe. In questo brano, l’artista classe 1995 di origine senegalesi esprime lo stato d’animo di chi non ha niente da perdere. MBOSS racconta di ciò che vive in prima persona, giorno per giorno, e lo descrive con il suo stile che, alla sola apparenza, appare freddo e apatico. JMBLC rivela la volontà dell’artista di puntare a una vita diversa da quella offerta dal suo quartiere.

BUS
Ti potrebbe interessare
NewsTop

BUS – Bollettino Uscite Settimanali del 17 settembre 2021

Approfondimento

BLANCO: qual è il significato del testo di Blu Celeste?

News Ita

Manuel torna con il brano Di blu: è l'inizio di una nuova fase?

News Ita

Beba pubblica Meno Male ft. Willie Peyote

Iscriviti alla nostra Newsletter