Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

News Ita

Shalis presenta Killer: il suo nuovo brano drill!

d75bc941 7238 4bad b6a6 ea48918f5114 2

Dopo l’ultimo inedito Guardami, Simona Liotti – artista palermitana classe ’99, in arte Shalis – il 29 Ottobre 2021 torna a far parlare di sé pubblicando su tutti i digital store il suo nuovo inedito Killer.

Shalis segue ancora una volta l’insieme delle sue sfumature che danno luce al suo carattere: determinazione, esigenza interiore, evoluzione artistica costituiscono la chiave di lettura del suo nuovo singolo. Killer è la prima canzone drill dell’artista, attraverso la quale manda un prezioso messaggio sociale: continuare a credere nelle proprie capacità e nei propri sogni ad ogni costo, facendo sentire la propria voce e contrastando la società materialista e ricca di pregiudizi.

Shalis
Killer – Shalis (cover)

Killer e il suo valore

Killer è il brano con cui l’artista partecipa al Contest di Real Talk Italia organizzato per la prima volta in Sicilia durante il Beat Full Festival. Tra i tanti viene ascoltata e selezionata da Kuma e sale per la prima volta sul palco grazie alla seconda strofa dell’inedito che è stata pubblicata sul profilo Instagram ufficiale dell’artista. Al Contest, Shalis porta i suoi inediti precedenti – Cambio le regole e Guardamiricevendo grande sostegno dallo stesso Kuma che ha creduto in lei.

Parlando di Killer l’artista afferma che il brano è stato realizzato alle tre del mattino: proprio di notte Shalis riesce a inglobarsi in una pace che rianima ogni parte di lei. Durante il giorno non riesce a trovare uno stato di quiete, sente soffocarsi dai soliti luoghi comuni, basati sull’apparenza e sul materialismo. L’artista ha iniziato il proprio percorso con dolcezza, sfruttando una scrittura semplice e toccante; ad oggi le capita spesso di avvertire “l’amaro in bocca” proprio di chi analizza con occhio critico il contesto sociale nel quale viviamo e l’involuzione del nostro Paese. Come se avesse ricevuto un pugno nello stomaco, Shalis ha avuto la necessità di reinventarsi, evolversi, studiare e acciogliere le proprie sfumature.

5524a1c6 263c 45bc a9b6 53cfff464e71 1
Shalis

Il bisogno interiore dell’artista di ascoltarsi e comprendersi è più forte di qualunque altra pressione sociale. Si pone domande nuove che non sempre hanno una risposta: Killer è stato la risposto alla domanda (tanto sofferta) sul difficile rapporto tra mondo esterno e mondo interiore. A tutto questo, Shalis risponde combattendo ancora, dando voce alla rabbia e al coraggio che predominano dentro.

Leggi anche:  Ad infuocare Real Talk è passato Drimer

Nel brano dice “ogni sera mi prendo ‘ste pillole, l’infinito cercalo nella mia indole”. In questi versi l’artista vuole evidenziare la continua ricerca dell’infinito, tematica a cui è sempre stata particolarmente affezionata. Tornando sulla scena con Killer, rivendica la preziosa possibilità di “guardare oltre”, oltre il denaro e l’apparenza, invitando a guardare ciò che siamo dentro. La scrittura dell’artista è influenzata dai poeti del passato: Charles Baudelaire, Göethe, Virginia Woolf, sono solo alcuni dei riferimenti.

e5911aff 8e53 4f14 b041 7f399565d438 1
Shalis

Nell’inedito si parla della storia dell’artista, si legge “non mi frega più del gossip, sono fatti vostri“. Shalis ha scritto quelle parole pensando ai suoi primi anni di scuola superiore: per lei è stato uno dei momenti di maggiore fragilità. Fare gossip in contesti come la scuola può essere comune, ma quando si cresce ci si rende conto di quanto le parole portino un peso. Oggi l’artista è fiera della ragazzina che era perché la sua sensibilità l’ha portata a comporre Killer, l’evoluzione più forte che potesse avere dopo quel periodo di fragilità.

Il brano è l’ennesima conferma delle sfumature che colorano Shalis, nome artistico che sottolinea la volontà di volare con le proprie ali e credere nella propria personalità senza lasciarsi schiacciare dalle paure e dalle debolezza del mondo esterno.

Leggi anche:  All’interno di Bi Popular c’è una versione di Highsnob amplificata
Conosci meglio

Ciao, sono Vincenzo, ho 20 anni e studio scienze della comunicazione. Sono un amante della musica, dello sport, della cucina e dell'arte. Penso che i social media siano la fonte principale per comunicare qualcosa e lanciare un messaggio qualsiasi. Instagram: vincenzo.torregrossa
Ti potrebbe interessare
News Ita

Shalis pubblica il suo primo EP "Restare in piedi", un viaggio dentro la sua anima

News ItaTop

Beat Full Festival @ Palermo, al via la nona edizione

News ItaTop

Davide Shorty è ospite a Real Talk

News Ita

Shalis pubblica il suo nuovo inedito Guardami

Iscriviti alla nostra Newsletter