Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

News WorldTop

Interscope Records celebra il suo 30° anniversario con una mostra al LACMA di L.A.

La celebre etichetta discografica Interscope Records ha dato il via alle celebrazioni del suo 30° anniversario, che decorre quest’anno.

Contemporaneamente, il LACMA (Los Angeles County Museum of Art) in California ospiterà una mostra di oltre 50 opere d’arte dal titolo: Artists Inspired by Music: Interscope Reimagined.

Artists Inspired by Music: Interscope Reimagined, presenterà nuove opere di un gruppo di artisti visivi che hanno risposto alla musica rivoluzionaria di alcuni degli artisti più influenti e iconici di Interscope.

Tre delle cinquanta immagini che saranno esposte sono state rivelate in anteprima assoluta:

Kehinde Wiley con un’opera ispirata a The Chronic 2001 di Dr. Dre; Cecily Brown che ha creato un’opera ispirata all’EP di Billie Eilish, dont smile at me e Rashid Johnson con un’opera ispirata a Good Kid M.A.A.D. City di Kendrick Lamar.

Interscope
Kehinde Wiley – Dr. Dre The Chronic 2001
Interscope
Cecily Brown – Billie Eilish – don’t smile at me
Interscope
Rashid Johnson – Kendrick Lamar – Good Kid M.A.A.D. City

Di seguito l’elenco completo di: Artists Inspired by Music: Interscope Reimagined

VISUAL ARTISTS        MUSICAL ARTISTS

  • Adam Pendleton                  Dr. Dre – The Chronic
  • Amoako Boafo                     6LACK – FREE 6LACK
  • Anna Park                             Billie Eilish – When We All Fall Asleep Where Do We Go?
  • Anna Weyant                        Gwen Stefani – The Sweet Escape
  • Burnt Toast                           Timbaland – Shock Value*
  • Burnt Toast                           N.E.R.D. – Seeing Sounds*
  • Cecily Brown                        Billie Eilishdont smile at me
  • Chloe Wise                           Yeah Yeah Yeahs – It’s Blitz!
  • Damien Hirst                        Eminem – Entire Catalogue
  • Derrick Adams                     Mary J. Blige – The Breakthrough
  • Ed Ruscha                             2Pac – All Eyez On Me
  • Emily Mae Smith                  Nine Inch Nails – Broken
  • Ferrari Sheppard                   Blackstreet – “No Diggity”
  • Genesis Tramaine                Summer Walker – Over It
  • Henni Alftan                          Olivia Rodrigo – SOUR
  • Henry Taylor                          Kendrick Lamar – DAMN. (“DNA”)
  • Hilary Pecis                           Selena Gomez – Rare
  • Issy Wood                             Gwen – Love. Angel. Music. Baby. (“Cool”)
  • Jenna Gribbon                      Lana Del Rey – Born To Die
  • Jennifer Guidi                       BLACKPINK – THE ALBUM
  • John Currin                           U2 – “Beautiful Day”
  • Jordy Kerwick                      MGK – Tickets to My Downfall (“My Bloody Valentine”)
  • Julie Curtiss                          No Doubt – Tragic Kingdom (“Just a Girl”)
  • KAWS                                     Dogg – Doggystyle
  • Kehinde Wiley                       Dr. Dre – The Chronic 2001
  • Lauren Halsey                       Kendrick Lamar – To Pimp a Butterfly
  • Lisa Yuskavage                     Billie Eilish – Happier Than Ever
  • Loie Hollowell                        Lady Gaga – Fame Monster
  • Lucy Bull                                No Doubt – Tragic Kingdom (“Spiderwebs”)
  • Mark Quinn                           MGK – Tickets to My Downfall
  • Matthew Wong                     Lana Del Rey – Paradise
  • Fulton Leroy Washington    The Game – The Documentary
  • Nicolas Party                         Lady Gaga – Joanne
  • Nina Chanel Abney               2Pac – The Don Killuminati: The 7 Day Theory
  • OSGEMEOS                            Black Eyed Peas – The E.N.D.
  • Rashid Johnson                    Kendrick Lamar – Good Kid MAAD City
  • Raymond Pettibon                Lana Del Rey – Norman Fucking Rockwell
  • Reggie Burrows Hodges      Kendrick Lamar – Good Kid M.A.A.D City  – “Swimming Pools” (Drank)
  • Richard Prince                       Nine Inch Nails – The Downward Spiral
  • Sayre Gomez                         50 Cent – Get Rich or Die Tryin’
  • Shepard Fairey                      Yeah Yeah Yeahs – Fever To Tell
  • Stanley Whitney                    Kendrick Lamar – To Pimp A Butterfly (“King Kunta”)
  • Takashi Murakami                Juice WRLD – Goodbye and Good Riddance
  • Titus Kaphar                          Eve – Scorpion
  • Toyin Ojih Odutola                Kendrick Lamar – DAMN.
  • Umar Rashid                          2pac – Me Against The World
  • Will Boone                              Helmet – Meantime

La mostra aprirà i battenti il prossimo 30 gennaio 2022 e sarà disponibile nel Resnick Pavilion di LACMA fino 13 febbraio. 

Leggi anche:  Jay Rock & Kendrick Lamar insieme nel video di Wow Freestyle

L’installazione mette in primo piano gli accoppiamenti creativi, riflettendo visivamente su una storia di innovazione musicale e potenti performance attraverso i generi. In alcuni casi, più artisti hanno risposto allo stesso musicista, offrendo interpretazioni diverse del loro lavoro nel corso degli anni.

Il progetto nasce dalle menti di Jimmy Iovine, co-fondatore di Interscope Records, di John Janick, attuale presidente e dal music executive Josh Abraham, coadiuvati da Steve Berman attuale vice presidente di Interscope, che hanno lavorato a stretto contatto con tutta la musica e gli artisti visuali. Staci Steinberger, curatore associato LACMA per le arti decorative e il design ha collaborato con il big team Interscope, organizzando la mostra al LACMA.

La portata e la dimensione della selezione musicale dimostrano il profondo impatto che gli artisti di Interscope hanno avuto sulla cultura globale negli ultimi tre decenni.

Il team Interscope commenta:

“La missione originale di Interscope era quella di trovare gli artisti più profondi, potenziare la loro creatività e guardare cosa succede” – “Per il 30°, volevamo proseguire quella visione riunendo gli artisti visivi più ammirati e conferire loro la stessa licenza creativa onorando così gli artisti musicali con cui abbiamo lavorato per oltre tre decenni”.

Jimmy Iovine

“Fin dai suoi primi giorni, il roster di Interscope ha incluso artisti unici nel loro genere che hanno chiaramente influito sulla cultura, ed è qualcosa che onoriamo ogni singolo giorno nel nostro attuale lavoro alla Interscope.

– Quando Jimmy, Berm, Josh Abraham e io abbiamo contattato gli artisti, ci siamo resi conto che creare un’eredità visiva duratura che onora la musica dei nostri artisti sarebbe stato un tributo estremamente potente. Il fatto che così tanti dei migliori artisti più acclamati del mondo si siano uniti per contribuire a questo progetto, e il fatto che i nostri artisti musicali fossero altrettanto entusiasti, è un tributo profondamente significativo alla Interscope e di cui siamo immensamente grati . – Il debutto di queste opere d’arte al LACMA, uno dei musei più prestigiosi del mondo, è estremamente gratificante per tutti noi che siamo stati legati alla Interscope negli ultimi tre decenni. – Il sostegno di Sir Lucian Grainge alla Interscope nel corso degli anni ha contribuito a consentire alla nostra etichetta di promuovere un’impresa artistica ambiziosa”

John Janick, Presidente di Interscope Geffen A&M

Sir Lucian Grainge (Presidente e CEO di Universal Music Group):

“Sono così orgoglioso che la sconfinata cultura di Interscope offra ai suoi artisti la più ampia tavolozza possibile con cui esprimersi. Di conseguenza, Interscope e i suoi artisti non solo hanno costantemente pubblicato alcune delle canzoni più influenti del mondo, ma hanno anche creato media visivi rivoluzionari. È giusto che il grande lavoro degli artisti di Interscope venga reinterpretato da importanti artisti visivi in ​​un modo che celebri le loro visioni uniche e i tre decenni di questa iconica etichetta”.

Michael Govan (CEO di LACMA e direttore di Wallis Annenberg):

“C’è una lunga storia di copertine di album di dischi progettate da artisti visivi” – “Come istituzione che ha esplorato a lungo l’intersezione tra arte e altri settori, tra cui design e musica, LACMA ha collezionato design di album di dischi negli ultimi anni ed è stimolante vedere questi artisti reinterpretare tre decenni di iconica musica contemporanea”.    

Snap Inc. collaborerà alla mostra e approfondirà l’esperienza visiva aggiungendo la dimensione del suono. Attraverso la tecnologia di realtà aumentata (AR) di Snapchat, i visitatori potranno ascoltare la musica di ciascuno degli album iconici.

Leggi anche:  Oxnard è il capitolo finale della beach series di .Paak

Interscope presenterà una serie di eventi pianificati nei prossimi mesi per celebrare l’eredità di Interscope e per rendere omaggio agli artisti che hanno reso l’etichetta una delle etichette di maggior successo e durature al mondo.

Per maggiori info: LACMA

* NFT

Lanciata come etichetta indipendente incentrata sull’A&R tre decenni fa da Jimmy Iovine e Ted Field, la Interscope Records ha avuto un track record che supera qualsiasi azienda del moderno business discografico. Dalla sua nascita, Interscope ha avuto solo due leader, Iovine e John Janick, un altro imprenditore di grande successo scelto da Iovine per succedergli come Presidente nel 2014.

Questa continuità di leadership è un fattore importante per il successo duraturo dell’etichetta. Interscope, che è diventata parte dell’Universal Music Group nel 1998, è stata fusa con A&M e Geffen Records un anno dopo. Interscope Geffen A&M è stata l’etichetta numero uno negli Stati Uniti nel 2020 e nel 2021. Interscope Geffen A&M è una società dell’Universal Music Group, guidata da Sir Lucian Grainge.

Ti potrebbe interessare
News

BUS – Bollettino Uscite Settimanali del 13 maggio 2022

News WorldTop

Kendrick Lamar ritorna con "The Heart Part 5"

News ItaTop

Ghali, svelati il titolo e la cover del nuovo album "SENSAZIONE ULTRA" in uscita il prossimo 20 maggio

News WorldTop

I Rap Gods dell'Halftime Show 2022, uno spettacolo da capogiro

Iscriviti alla nostra Newsletter