Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

News WorldTop

Kendrick Lamar ritorna con “The Heart Part 5”

kendrick lamar

Kendrick Lamar è finalmente tornato con il singolo The Heart Part 5. Non solo questo è il primo brano musicale di Kendrick da un po’ di tempo, ma il nuovo brano arriva giorni prima del suo attesissimo nuovo album Mr. Morale & The Big Steppers, che uscirà venerdì 13 maggio. Il nuovo brano è prodotto da Beach Noise e trova Kendrick che rappa su dei riff di chitarra molto funky. 

Il video inizia con Lamar che rappa da solo davanti a uno schermo rosso, ma occasionalmente ha i volti di altri rapper e black icone controverse o decedute, photoshoppati sul suo volto: Kanye West, Will Smith, Kobe Bryant, OJ Simpson, Jussie Smollett e infine Nipsey Hussle.

kendrick lamar
Kendrick Lamar photoshoppato in viso come Kobe Bryant, Will Smith e Kanye West

The Heart Part 5, il nuovo video di Kendrick Lamar

Il video, diretto da Lamar stesso e dal suo collaboratore di lunga data Dave Free, si apre con una dichiarazione scritta: “Io sono. Tutti noi”, attribuito a “Oklama“, un nome che Lamar ha usato nei suoi recenti annunci criptici sull’album, che potrebbe essere interpretato come una dichiarazione sui volti che sono sovrapposti al suo nel video.
Il testo della canzone brilla, passando rapidamente, ma i volti sembrano avere collegamenti diretti almeno con parte del testo. Quello di West appare durante un riferimento al “mio amico bipolare”, i riferimenti di Simpson a un “a prova di proiettile rover”, e quello di Hussle assume la forma di un lungo monologo che chiude la canzone, apparentemente dal punto di vista del defunto rapper di Los Angeles, che è stato assassinato nel 2019 ed era un caro amico di Lamar.

Leggi anche:  Mac Miller, Faces: i mille volti della depressione
Ti potrebbe interessare
Approfondimento

Mezzosangue raccontato da Salvo Rapisarda

Intervista

Marcus J. Moore racconta l'America di Kendrick Lamar

Approfondimento

Cosa significa essere Kendrick Lamar? Il racconto di Marcus J. Moore

Intervista

Er Drago ci racconta la saga del "Drago"

Iscriviti alla nostra Newsletter