Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

NewsNews ItaTop

Piotta pubblica il nuovo libro, Il primo re(p), alle origini del rap italico

Piotta

Il primo re(p), alle origini del rap italico è il titolo del nuovo libro firmato da Tommaso Piotta” Zanello, da mercoledì 5 ottobre in libreria e negli store online pubblicato da Il Castello marchio Chinaski Edizioni. Un volume ricco di aneddoti e racconti personali. Dall’amicizia con Primo Brown (“David e cento featuring con ragazzini tanto bravi ma sconosciuti, e poi divenuti tanto bravi quanto famosi, da Coez a Gemitaiz, da Nayt a Salmo“) e i Colle der Fomento (“Il nome Piotta è stato inventato proprio da Masito“).

L’ammirazione per Jovanotti (“Se stavamo là a fare rap, lo dobbiamo tutti anche un po’ a Lorenzo“) e J-Ax che gli disse “Hai spaccato, tu ne farai di strada!“.
Se la Taverna Ottavo Colle, è stata prima crew nella storia dell’Hip-Hop romano a scrivere, rappare e portare in giro il rap in slang dialettale, l’arma di Piotta è sempre stata quella voglia di arrivare a tutti traducendo il rap a chi di rap nulla sapeva.

Piotta, dopo le precedenti esperienze editoriali con Pioggia che cade, vita che scorre del 2006 e Troppo avanti: come sopravvivere al mondo dello spettacolo del 2008, torna in libreria con un diario personale e generazionale, dove attraverso la sua storia umana e artistica, ripercorre la nascita della cultura Hip-Hop in Italia e della sua carriera.

copertina
Copertina del nuovo libro di Piotta

Volevo portare in alto il rap romano, per rispondere come si doveva a Milano e agli Articolo 31 di Voglio una lurida e Tranqi Funky, ai Sottotono e ai loro pezzoni d’amore tipo Solo lei ha quel che voglio e Dimmi di sbagliato che c’è“. Per una famiglia media italiana il rap non poteva essere che un gioco, una mezza carnevalata o poco più. “Noi ci siamo inventati questa professione in Italia, prima contro le famiglie, poi contro la miopia di molti addetti ai lavori, e a volte persino contro la gelosia di alcuni colleghi di quel tanto decantato pop italico“.

Leggi anche:  Tra rap, dance e techno: la nuova wave dell’industria musicale italiana

La prefazione del nuovo libro di Piotta è affidata ai Manetti Bros., che proprio con Piotta hanno condiviso più di un set e la sincera passione per la musica rap.

Conosci meglio

lacasadelrap.com è un portale focalizzato sul Rap ma attento anche a ciò che ne è affine, spaziando tra la cultura Hip Hop, la Black Music e la scena Urban. Vero punto di forza è l’attenzione verso aspetti solitamente meno approfonditi, come la scena emergente e quella femminile. Altra importante caratteristica è il suo staff eterogeneo e dislocato in tutto il territorio italiano, capace di valorizzare anche le realtà meno in vista.
Ti potrebbe interessare
NewsNews Ita

Willie Peyote è il protagonista del nuovo appuntamento di It's The Joint! dal 2 Febbraio 2023

NewsNews Ita

Rose Villain svela le feat del disco Radio Gotham

NewsNews ItaTop

Rose Villain pubblica Lamette in feat con Salmo che anticipa di poco il suo 1°album

News

BUS – Bollettino Uscite Settimanali del 13 gennaio 2023

Iscriviti alla nostra Newsletter