Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

Intervista

Livio Cori: “Solidago è il mio EP più intimo, scriverlo è stato terapeutico”. L’intervista

livio cori solidago

Il SOLIDAGO EP di Livio Cori è un progetto che sa raccontare tanto dell’artista partenopeo. L’autore di Sulo Pe Chella – singolo di presentazione dell’EP – dimostra con SOLIDAGO un volto ben più intimo rispetto al passato.

Quello che stupirà chiunque ascolti l’album è l’impatto emotivo che caratterizza le varie canzoni: ci troviamo di fronte ad un lavoro più intimo rispetto al passato in cui l’artista si apre completamente, mostrando paure e sensibilità. Parlare della gestazione di SOLIDAGO è stato emozionante.

Siamo sicuri che questo sia solo l’ennesimo tassello di un progetto più ampio. Livio Cori ha tanto da raccontare, e quella da lui intrapresa è una strada ben precisa. A volte sembra essere piuttosto criptica, ma siamo fortemente convinti che ci sia un filo conduttore all’interno della sua musica che, progetto dopo progetto, uscirà fuori sempre più.

In questa fase della tua carriera e della tua vita rappresenta questo per te SOLIDAGO? Ho trovato questo EP molto più intimo rispetto ai precedenti lavori. Nasce da qualche esigenza precisa in termini comunicativi? Magari eliminare qualche emozione ingombrante..

Si esatto è una pianta curativa: il nome solidago deriva dal latino rafforzare, guarire. è un po lo scopo quasi terapeutico di questo ep. E arrivato in un momento in cui ero in down a livello mentale e di salute. Rappresenta la fine di un momento  buio.

È sicuramente il più intimo dei mei EP, come ho gia detto è stato terapeutico. L’ho fatto piu per me che per chi mi ascolta. avrei potuto anche tenerlo nell’hard disk senza pubblicarlo, mi avrebbe fatto bene comunque scriverlo.

Leggi anche:  Livio Cori pubblica Niente Storie

Ho molto apprezzato il fatto che non ci siano featuring. Pochi orpelli e tanta musica, solo tu con te stesso. È stata una decisione ponderata e fatta con cognizione o piuttosto qualcosa che hai avvertito come naturale per questo progetto?

Essendo un progetto intimo ho preferito essere l’unica voce di quelle sensazioni: è il mio punto di vista. ci tengo molto alle collaborazioni e le faccio solo se c’è davvero qualcosa di condiviso, in questo caso era giusto che come ho vissuto quei momenti da solo, fossi solo anche come voce nell’ep.

Che poi solo in effetti non sono mai stato, visto che eitaway ha prodotto tutto l’EP con me (ride, ndr). Lui è stato anche un po il mio confessore al di la dei brani in nel periodo della composizione.

livio cori solidago
Livio Cori, Solidago EP. © Foto Ufficio Stampa (Barbara Carere)

In termini di sonorità ti muovi sempre sul filo della rasoio: ci sono ritmiche raggeton, del rap e anche del pop fatto bene. (Che poi parlare di generi nel 2022 è sempre piuttosto banale). Pensi sia una caratteristica della cultura partenopea questa tendenza a miscelare più cose?

Noi siamo un popolo che storicamente è frutto di una miscela, credo che sia proprio parte del nostro DNA. Non seguo le tendenze del mercato, mi lascio trasportare semplicemente da quello che mi da la musica, ogni mood ha un tappeto adatto e io non mi precludo niente ormai, il fattore comune di ogni mio progetto sono io e la mia vita.

Leggi anche:  Livio Cori, M.I.A. è il quinto singolo di Femmena

Ogni pezzo è un dialogo diretto con la persona interessata, c’è sempre un/a secondo/a protagonista oltre me a cui dico in faccia tutto senza filtri. nel momento della scrittura l’ho immaginata proprio cosi 

Ultima volta che abbiamo parlato, mi hai detto che non a tutti fosse chiaro il tuo modo di fare musica e il tuo disegno.. Con Solidago pensi sia un po’ più chiaro tutto questo?

Questo EP è un ennesimo tassello fondamentale per capirlo e lo è stato ancora di più per capirmi, anche io sono in costante scoperta delle mie stesse capacità musicali pezzo dopo pezzo.

livio cori solidago
Livio Cori, Solidago EP. © Foto Ufficio Stampa (Barbara Carere)

Nella tragedia greca un aspetto che mi ha sempre affascinato è l’idea di catarsi. Cito, da “TUTTE LE PAROLE”: “Ho perso la strada per tornare indietro, ho perso una donna per colpa dell’ego. Ho potere perché sono il tuo segreto”. C’è (o c’è stato) un errore che senti di aver commesso in passato e che la musica ti ha permesso di buttare fuori?

Scrivendo ho capito tante cose proprio come quando si parla con uno psicologo ho concretizzato tante cose che fino a quel punto vagavano solo per la testa e spesso bloccavano le energie necessarie per fare passi avanti.

Penso che tu sia un artista che non lascia nulla al caso. Come dicevamo in apertura il solidago è una pianta, e quando sboccia presenta dei fiori gialli. Ti va di parlarci un po’ di questo ed in particolare dello scatto che rivolge la mano verso il cuore (cover dell’articolo)? 

Tengo molto alla coerenza dei progetti quando hanno un messaggio ben preciso. il solidago è anche un tipo di giallo il “giallo solidago” appunto, come nell’ep “blu verano” anche qui torna un colore comune che fa da sfondo agli scenari dell’EP.

livio cori solidago
Livio Cori, Solidago EP. ©️ Foto Ufficio Stampa (Barbara Carere)

La mano su un cuore che brucia rappresenta quello che è stato sia il periodo difficile dal punto di vista sentimentale che fisico, infatti da agosto 2022 ho cominciato ad accusare i sintomi di una pericardite (infiammazione della membrana che ricopre il cuore) che mi sono portato fino alla fine dell’anno e che tutt’ora fa sentire la sua scia. 

Leggi anche:  Livio Cori con Giaime in O male, il terzo singolo di Femmena

Nel prossimo futuro immagino tu stia già pensando ad un TOUR. Cosa dobbiamo aspettarci dalla componente live? Hai in mente uno spettacolo preciso o ti lascerai travolgere dalle emozioni?

I live sono la parte che preferisco. A maggio ci sarà una data speciale a Napoli, a breve spero di poter dare poi informazioni.

Conosci meglio

La musica mi accompagna sin dall'infanzia. Ho studiato la musica classica e lavorato sull'elettronica. Ogni suono è un colore sulla tela della quotidinità: "una vita senza musica non è vita."
Ti potrebbe interessare
News

BUS – Bollettino Uscite Settimanali del 13 gennaio 2023

News

Livio Cori: quando il rap non è ostentazione. L'intervista

News

BUS – Bollettino Uscite Settimanali del 16 dicembre 2022

News

BUS – Bollettino Uscite Settimanali dell'8 luglio 2022

Iscriviti alla nostra Newsletter