Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

NewsNews Ita

Philip torna con Non è un gioco

Philip

Con un trailer pubblicato negli scorsi giorni sul suo profilo Instagram, il rapper di Piazza Prealpi Zona 8 Philip ha annunciato l’arrivo del suo nuovo singolo Non è un gioco, in uscita su tutte le piattaforme oggi venerdì 27 gennaio per Atlantic/Warner Music Italy

Dopo La Frappe, disponibile dallo scorso dicembre e accompagnato da un visionario videoclip al limite fra mondo reale e virtuale, l’artista segna un punto di svolta presentandosi letteralmente in una nuova veste. Il nuovo Philip segna infatti il suo nuovo punto di inizio con un decisivo taglio di capelli – documentato proprio nel trailer – e un’attitudine rinvigorita che si rispecchia nella stessa musica.  

Cupa e adrenalinica al punto giusto e firmata dal produttore francese YJ Production, la base dall’imponente cassa dritta porta Philip lungo le strade del blocco, imperfette così come le giornate vissute laggiù dove tutto è fragile e incerto.  

image001 2
Philip, copertina del singolo Non è un gioco

“Vivila come viene”, canta infatti l’artista, che con dei fermo immagine sulla vita di quartiere arricchisce di particolari i momenti vissuti in ogni angolo della strada. A prevalere su tutto ciò che accade in quel contesto, però, è il desiderio di rivincita: quello di un ragazzo che accetta tutti gli alti e bassi della sua zona, consapevole che nessun rischio va preso alla leggera.   

Leggi anche:  Arriva Yoshi Remix per la crew sul tetto del mondo

Arricchendo i suoi testi con immagini della banlieue sempre più forti e vivide singolo dopo singolo, dopo le numerose collaborazioni con Capo Plaza, Emis Killa, Baby Gang, Simba La Rue e altri nomi internazionali, Philip sta spianando la strada per altre grandi novità nel prossimo futuro.  

Conosci meglio

lacasadelrap.com è un portale focalizzato sul Rap ma attento anche a ciò che ne è affine, spaziando tra la cultura Hip Hop, la Black Music e la scena Urban. Vero punto di forza è l’attenzione verso aspetti solitamente meno approfonditi, come la scena emergente e quella femminile. Altra importante caratteristica è il suo staff eterogeneo e dislocato in tutto il territorio italiano, capace di valorizzare anche le realtà meno in vista.
Ti potrebbe interessare
Approfondimento

Capo Plaza è lo stesso di sempre e non cambia con Ferite

News

BUS – Bollettino Uscite Settimanali del 3 maggio 2024

Intervista

Jack The Smoker, cinema d'essai in Sedicinoni. L'intervista

News

BUS – Bollettino Uscite Settimanali del 26 aprile 2024

Iscriviti alla nostra Newsletter