Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

NewsNews Ita

Madame canta a Sanremo 2023 Il bene nel Male, dialogo fra una prostituta e il suo cliente

Madame

Madame, dopo la partecipazione nel 2021, si è presentata nuovamente a Sanremo 2023 con il brano Il bene nel male (Sugar), scritto e composto da Madame e composto da Nicolas Biasin (in arte Bias) e Iacopo Sinigaglia (in arte BRAIL), che hanno prodotto il brano, la cui additional production è di Shablo e Luca Faraone.  

Il pezzo di Madame racconta il dialogo tra una prostituta ed un cliente, tra i quali nasce un amore per cui lei prova rimpianto e lui rimorso. Madame si immedesima nella “puttana”, facendo un ragionamento profondo da cui trae una morale: puoi prendere ciò che di buono ti arriva da qualsiasi parte, puoi trovare il bene anche nel male. Il brano eleva la prostituta dalla sua rappresentazione convenzionale, restituendole una dignità inaspettata.  

2V1Cv G
Madame – Foto ufficiale

Questa metafora ci restituisce la volontà dell’artista di indagare in profondità l’animo umano e la certezza di trovare sempre qualcosa di prezioso tra le persone dimenticate dalla società: la storia della “puttana” è infatti frutto di un incontro reale tra Madame ed una ragazza che vive di questo. “Nel mio brevissimo arco di vita -scrive Madame- ho ricevuto più risposte alle grandi domande dai semplici, da chi non ha niente da perdere. Fin da bambina sono sempre uscita di casa per andare dalle persone ignorate, sono loro la mia fonte di ispirazione“.

Leggi anche:  Shablo rafforza l'asse Milano-Roma-Napoli in Kriminal

Un fil rouge che ritroveremo nel suo nuovo progetto discografico, in uscita in primavera, dove ignorati e dimenticati troveranno voce.  
“Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior”, cantava così Fabrizio De André in “Via del Campo”. Ed è proprio “Via del Campo” la canzone che Madame presenterà nella serata dedicata alle cover, insieme al cantautore urban genovese Izi.  

Il valore cantautorale di Madame è stato riconosciuto anche dai numerosi premi conferiti alla scrittura dell’artista: è la più giovane vincitrice della Targa Tenco per il miglior album d’esordio e per la miglior canzone Voce, che ha vinto anche il Premio Lunezia e il Premio Bardotti, entrambi per il miglior testo. Nel brano Il bene nel male Madame ha lavorato ad una scrittura semplice, quella delle persone che ignorano termini aulici, sofisticati e che si esprimono in modo diretto, franco. Tutto il dialogo tra la “puttana” e l’uomo è improntato sulla chiarezza delle parole. 

Accanto ai riconoscimenti per il valore musicale e letterario, Madame ha collezionato finora 33 certificazioni tra platino e oro in soli 2 anni: è l’artista donna più ascoltata e con il maggior numero di certificazioni ottenute sia del 2021 che del 2022. Ha conquistato il pubblico anche dal vivo, in un tour sold out che ha confermato quanto sia nata per cantare e stare sul palco. Energica, spontanea, coinvolgente, la cantautrice ha condiviso uno spazio libero in cui essere al sicuro per essere veramente se stessi.  

Leggi anche:  Sfera Ebbasta e Lous And The Yakuza pubblicano Je Ne Sais Pas

Madame torna dal vivo a partire dal mese di luglio, nelle principali location all’aperto d’Italia. Queste le prime date prodotte da Friends & Partners e Vivo Concerti, in collaborazione con Big Picture Management e Sugar:  

8 luglio – NICHELINO (TO) – Sonic Park Stupinigi 
17 luglio – ROMA – Cavea – Auditorium Parco Della Musica 
21 luglio – FERRARA – Ferrara Summer Festival 
24 luglio – FIRENZE – Piazza SS. Annunziata 
28 luglio – UDINE – Castello 
20 agosto – FORTE DEI MARMI (LU) – Villa Bertelli 
24 agosto – PALERMO – Teatro di Verdura 
25 agosto – TAORMINA – Teatro Antico 
29 agosto – MACERATA – Sferisterio 

XnnCbx8k
Conosci meglio

lacasadelrap.com è un portale focalizzato sul Rap ma attento anche a ciò che ne è affine, spaziando tra la cultura Hip Hop, la Black Music e la scena Urban. Vero punto di forza è l’attenzione verso aspetti solitamente meno approfonditi, come la scena emergente e quella femminile. Altra importante caratteristica è il suo staff eterogeneo e dislocato in tutto il territorio italiano, capace di valorizzare anche le realtà meno in vista.
Ti potrebbe interessare
NewsNews Ita

Nuova Scena, dal 19 febbraio su Netflix

News

BUS – Bollettino Uscite Settimanali del 24 novembre 2023

News

BUS – Bollettino Uscite Settimanali del 13 ottobre 2023

7.3
Recensione

Zetas: il rap fatto da donne è Didattica

Iscriviti alla nostra Newsletter