Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

NewsNews Ita

Ensi è il prossimo ospite di It’s The Joint! – 13 aprile 2023

Ensi

A It’s The Joint!, dopo Willie Peyote, ospite della serata il 2 Febbraio 2023, è la volta di Ensi.

It’s The Joint! è un evento Hip-Hop con musica suonata dal vivo, una piattaforma dove si incontrano musicisti, cantanti, rapper, DJ e beatboxer per superare confini e generi musicali. Questo è It’s The Joint! dove una volta al mese la resident band Dumbo Station insieme a Danno dei Colle Der Fomento e alla crew Do Your Thang, condurranno la serata coinvolgendo numerosi ospiti a esibirsi con loro sul palco.

Giovedì 13 aprile a Largo Venue ci sarà il nuovo appuntamento con le serate Hip-Hop firmate It’s The Joint! Questa volta l’ospite della serata sarà il rapper torinese Ensi, uno dei rappresentanti più significativi della scena Hip-Hop italiana già dalla fine degli Anni ’90.

La special guest del mese Ensi, è un MC noto per la sua abilità nel freestyle. Già membro degli OneMic assieme Raige e Rayden, ha pubblicato cinque dischi solisti decine di singoli, collaborando numerosi artisti quali Madame, Emis Killa, Massimo Pericolo e molti altri. Ensi si esibirà dal vivo proponendo una selezione dei suoi successi riarrangiati dai musicisti della Dumbo Station.

La seconda parte della serata vedrà l’esibizione del cantautore romano Folcast, la sua ricca proposta spazia tra funk, musica d’autore, R’N’B, soul, blues e pop. Il Do Your Thang schiera gli MC White Boy e William Pascal che assieme a Danno e alla resident band daranno vita a una vera e propria jam session tra rap e freesytle. Con loro DJ Baro in console e il beatboxing di Alien Dee. I Dumbo Station sono Benjamin Ventura (tastiere), Paolo Zou (chitarra), Stefano Rossi (basso) e Davide Savarese (batteria).

Leggi anche:  25 anni di reggae, Villa Ada Posse festeggia al Forte Prenestino

Conosci meglio

lacasadelrap.com è un portale focalizzato sul Rap ma attento anche a ciò che ne è affine, spaziando tra la cultura Hip Hop, la Black Music e la scena Urban. Vero punto di forza è l’attenzione verso aspetti solitamente meno approfonditi, come la scena emergente e quella femminile. Altra importante caratteristica è il suo staff eterogeneo e dislocato in tutto il territorio italiano, capace di valorizzare anche le realtà meno in vista.
Ti potrebbe interessare
Intervista

Ainé accende la scena R&B italiana con Buio-Leggero

News

Sta per arrivare Uppercut block party dedicato alla cultura Hip-Hop

Intervista

Jack The Smoker, cinema d'essai in Sedicinoni. L'intervista

News

BUS – Bollettino Uscite Settimanali del 26 aprile 2024

Iscriviti alla nostra Newsletter