Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

News World

Top Luglio 2023: il meglio delle uscite URBAN internazionali

20230809 095845 0000

Ecco la nostra top Luglio 2023. Da Travis Scott fino a J Hus, molti sono stati gli artisti che hanno lanciato sul mercato la propria musica in questo mese. Alcuni hanno messo in mostra solo le loro capacità, altri invece hanno sottolineato la loro tendenza a rinnovarsi.

Ecco alcuni dei migliori album di rap e Urban music internazionale pubblicati a Maggio 2023 che vi consigliamo di ascoltare.

Top Luglio 2023 – Rap Internazionale

Travis Scott – Utopia

Travis Scott Utopia 1690560510
Top Luglio 2023

Composto da 19 brani, l’attesissimo album di Travis Scott Utopia include collaborazioni ultra stellari tra cui Beyoncé, Drake, The Weeknd, SZA, Kid Cudi, Future, Justin Vernon di Bon Iver, Swae Lee, Young Thug e Sampha. Utopia ringiovanisce la discografia di Travis Scott.

Dopo anni di lavoro, l’album espande il suo suono senza cambiarlo drasticamente – usa ancora il suo MPC e la sua voce è distorta come lo era dieci anni fa – ma ora la posta in gioco è esponenzialmente più alta.

Travis Scott
Travis Scott

Allora era un rapper di Houston in rapida ascesa, ora è una superstar globale la cui immagine è stata gravemente offuscata dalle morti nel disastro di Astroworld dello scorso anno. Essendo la sua prima uscita da allora, Utopia non poteva permettersi di essere altro che un importante progresso musicale, un mix della sua genialità unica, per riscattare quell’ombra negativa caduta sull’artista in quei tragici eventi.

Leggi anche:  21 Savage liberato dalle accuse di immigrazione

Mahalia – IRL

Mahalia In Real Life cover
Top Luglio 2023

Sono passati già dodici anni da quando quella ragazzina tredicenne che suonava la chitarra ha firmato per la prima volta un contratto con una major, e sicuramente le 13 tracce che compongono IRL l’ultimo progetto di Mahalia, sono una prova certa che la reginetta dell’R&B inglese sta finalmente realizzando i suoi sogni nella realtà.

methode times prod web bin 75addb08 bf80 11e9 a67f 92d19dbea4a1
Mahalia

IRL racchiude le riflessioni di una giovane donna che diventa completamente se stessa, non solo alzando con sicurezza le mani, ma anche abbassando coraggiosamente la guardia.

J Hus – Beautiful and Brutal Yard

J Hus Beautiful and Brutal Yard cover
Top Luglio 2023

Dopo tre anni di assenza, J Hus, rapper londinese, ha pubblicato Beautiful and Brutal. L’album è polarizzato tra piacevoli tracce estive e cupi reportage, ma riesce a rendere tutto sempre coerente e originale. Il singolo Who Told You, che ha anticipato l’album, è un esempio brillante del suo talento con un featuring d’eccezione come Drake. Il brano si è già rivelato un tormentone estivo e popolare su Tik Tok.

J Hus
J Hus

Prodotto esecutivamente dall’hitmaker britannico TSB, i cui crediti includono Stormzy, AJ Tracey e altri, il suo terzo album è un viaggio di 19 tracce nella frontiera sfacciata, sconfinata e talvolta desolata dell’esperienza nera britannica. Conferma nuovamente a piene mani. lo status dell’MC più adattabile e carismatico della Gran Bretagna.

Leggi anche:  Pop Smoke: fuori Faith, secondo album postumo del king della drill

Nas – Magic 2

Nas Magic 2
Top Luglio 2023

Nas ha pubblicato il suo sedicesimo album Magic 2, che segue Magic 1 del 2021, prodotto da Hit Boy. Magic 2 racchiude 11 brani includendo ospiti importanti come 50 Cent in Office Hours e 21 Savage in One Mic, One Gun.

Nas 52381849239 cropped 1
Nas

Hit-Boy ha contribuito con il suo talento di produttore al successo di diversi artisti in passato, ma in Nas ha trovato uno spirito affine interessato all’interazione perfetta tra vecchio e nuovo.

Con ogni nuova uscita, Nas e Hit si allontanano leggermente dal maestoso blando boom-bap del primo King’s Disease del 2020. Magic 2 presenta alcuni dei loro momenti più avventurosi fino ad oggi.

Lil Tjay – 222

11120440
Lil Tjay

Un anno fa, il 22 giugno 2022, l’artista newyorkese Lil Tjay fu colpito sette volte da colpi di pistola a Edgewater nel New Jersey.

Dopo un intervento chirurgico d’urgenza e un impegnativo processo di recupero, la storia di Tjay sarebbe potuta finire tranquillamente cosi, ma nel suo terzo album in studio, 222, il rapper illustra come quel momento terribile, abbia cambiato la traiettoria della sua vita per concentrarsi maggiormente sulle cose a cui tiene: i suoi cari e la sua musica. Nel mese di giugno ha anticipato l’album con il singolo June 22nd, che allude appunto al giorno della sparatoria.

Leggi anche:  Fin ha pubblicato l'EP Simone, 808 e le sue canzoni
Ti potrebbe interessare
Intervista

GEEPSITY: Cronaca di un artista "Eclettico"

Intervista

Mike Sueg, Luci Spente è il nuovo singolo.

Intervista

DJ Skizo: la vita in musica di un fuoriclasse. L'Intervista

News WorldTop

Macklemore pubblica il singolo Hind's Hall in sostegno delle proteste pro-palestina

Iscriviti alla nostra Newsletter