Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

NewsNews Ita

IL GHOST, artista italo albanese, pubblica il disco 1998

Il Ghost

1998 è il titolo del primo, attesissimo progetto firmato IL GHOST, in uscita su tutte le piattaforme oggi venerdì 24 novembre per Warner Music Italy.

1998 è l’anno di nascita dell’artista che per l’occasione diventa un vero e proprio statement per IL GHOST, che condensa in questo nuovo progetto tutta la sua storia di vita e di musica, conservandone nelle barre affilate i tratti più crudi, emozionanti e allo stesso tempo sempre veri e sinceri.

L’artwork dell’album è un omaggio alla celebre locandina del film Get Rich Or Die Tryin’ di 50 Cent, icona dell’hip hop globale che ha prestato il suo volto – così come il titolo del suo album di debutto – alla storia semi-autobiografica raccontata nella pellicola del 2005. Un omaggio non casuale: “Ho comprato un CD, era di 50 Cent”, cantava già Il Ghost in Te stesso, uno dei brani contenuti in 1998, citando così uno dei miti dei suoi inizi nel rap.

“Real” è l’aggettivo che potrebbe accompagnare tutto il concept di 1998, unito da un filo conduttore che scava a fondo negli episodi di vita più significativi dell’artista, nei suoi ricordi più difficili da cancellare, nelle esperienze che lo hanno formato portandolo via man mano da strade inconcludenti e pericolose, e ispirando il suo impegno nel mondo della musica.

207f9cd6 0fea ddf2 315b 388e7f4f3ffe
Copertina frontale di 1998

Da Kosovo che apre la tracklist e anche dove inizia il viaggio, nel 1998, nella vita de IL GHOST, l’excursus lungo gli otto brani rivela inediti punti di vista del rapper, che ripercorre i momenti della sua crescita scanditi da sofferenze e delusioni, ma anche dalle prime soddisfazioni e nella consapevolezza delle proprie capacità.

ca36bd76 9468 d7c3 e54c 327af0e53aae
Copertina retro di 1998 – Tracklist

La partenza da un paese distrutto da conflitti e povertà, la ricerca di un futuro migliore in Italia, la fatica nei primi anni che ha portato IL GHOST a delle scelte drastiche – descritte con lucidità con brani come “TE STESSO” pubblicato negli scorsi mesi – sono tappe che ricorrono nel primo progetto in italiano dell’artista italo albanese. La trasformazione del suo percorso è tangibile passando attraverso amicizie e amori, autocritica e autocelebrazione, nel lungo viaggio in rima che ha portato IL GHOST fino a qui.

1998 raccoglie brani dal sound boom bap arricchiti da produzioni variegate e originali: Gojardi Mustafa, YJ Production, Mike Defunto, Ed Mars, Frisio, 555Tisci e 88frnk firmano i tappeti musicali delle 8 tracce del progetto portando le strofe de IL GHOST a un livello sempre più alto, accompagnando la sua narrazione con lo stesso ritmo e intensità.

Leggi anche:  Alicai Harley pubblica "I Just Wanna Know"
Conosci meglio

lacasadelrap.com è un portale focalizzato sul Rap ma attento anche a ciò che ne è affine, spaziando tra la cultura Hip Hop, la Black Music e la scena Urban. Vero punto di forza è l’attenzione verso aspetti solitamente meno approfonditi, come la scena emergente e quella femminile. Altra importante caratteristica è il suo staff eterogeneo e dislocato in tutto il territorio italiano, capace di valorizzare anche le realtà meno in vista.
Ti potrebbe interessare
News

BUS – Bollettino Uscite Settimanali del 12 aprile 2024

News

RED BULL POSSE: Kid Lost, Elmatadormc7, JELECROIS e Spender, i semifinalisti di "NUOVA SCENA"

News

BUS - Bollettino Uscite Settimanali del 23 febbraio 2024

7.3
Recensione

Le Cose Cambiano, ma partono sempre dalla provincia. Parola di Massimo Pericolo

Iscriviti alla nostra Newsletter