Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

ApprofondimentoZoom In

Dream, il ritorno di E.L.F.O. Track by Track del disco

Dream

Dream arriva dopo la pubblicazione di Grafite nel 2019. E.L.F.O., rapper di Reggio Calabria attivo dal 1998 e da anni ormai con base a Ferrara, pubblica infatti oggi il suo secondo disco solista ufficiale.

Dream, fuori per l’etichetta ravennate PMS e distribuito da Virgin Music, contiene undici tracce dal sapore tipicamente Hip-hop influenzate dallo stile unico e Raggaemuffin di Elfo. Il disco, fresco e genuino, alterna brani con pianoforte e voce a brani puramente dance sempre in linea con un concept impegnato.

Oltre all’ascolto, vi suggeriamo di leggere il track by track del nuovo disco di E.l.f.o.: Dream!

Il maestro

Una sera dopo l’omicidio di Willy Montero, ricevo una telefonata che mi dice: tu sei un maestro di kick boxing devi prendere posizione su questa vicenda. Chiaramente sembra casuale, ricevo svariati messaggi. Non sono io che prendo posizione ma tutte le arti marziali in genere. La mia penna s’accoda, il testo prende forma. Questa è l’intro del disco, per dire che l’arte ha svariate forme, una di queste è di manifestare i propri sentimenti d’amore, odio, rabbia e spesso descrivere semplicemente ciò che ci circonda. Base di Raffaele Montanari, in poche parole un racconto al pianoforte. Perfetto per Dream.

Da un momento all’altro

Mi è capitato spesso di avere consigli non richiesti, soprattutto inerentemente alla musica: “Ho visto gente atterrare col mento sull’asfalto, ho visto gente giudicare aver concluso un cazzo – Dream.) Semplicemente avevo voglia di dire ciò che sono. I consigli li prendo dalle persone che sono strettamente vicine, molte volte mi affido all’energia dell’universo. Il mio mantra è: vi voglio bene. Perché non bisogna portare odio, disperde troppe energie vitali. Questo è un brano puramente dance, con dei concetti forti “Save the uman no excuse”. La base è di krizoo dj che ha suonato in svariate zone del mondo lavorando nei villaggi turistici. Io lo definisco l’emigrato al contrario! Da una delle regioni più ricche d’Italia, il Veneto, si è trasferito in un a regione  ricca d’affetto la Calabria.

Sul tetto del mondo

Brano incredibile. Ho scritto il ritornello mentre mia figlia raccoglieva i fiori, ad ogni margherita, uno stupore mi diceva:“uaoo papà”. Credo che molte volte dovremmo vivere semplicemente come i bambini, con lo stesso stupore, apprezzando le cose semplici, che la vita ci riserva . Ci sono citazioni a Neffa, Tormento colonne dell’hip hop nazionale. “Ho iniziato far sta roba solo per i concetti, braccia chiuse sotto il palco sopra quelli esperti “. Noterete, ascoltando l’album, che ad ogni traccia filtra sempre un concetto o forse due. Questa è la mia capacità, anche se si passa da un brano strettamente real  o allegramente solare, estivo .La base e gli scratch sono di dj Dilozeta di Milano “lo Zingaro”, lui ama farsi chiamare così. Ci tiene a far sapere le sue radici, ognuno  di noi dovrebbe, farlo visto che sono la nostra parte fondamentale.

Leggi anche:  Ares Adami e Drimer pubblicano il video di More Drama

Beverly Hills feat Chiara Bincoletto

Fresco, divertente, leggero. È quella traccia che ascolti quando non hai voglia di pensare a nulla. Quello che la mente si merita a fine giornata. Base di Raffaele Montanari, arricchito dalla voce di Chiara Bincoletto.” Vivi, vivi come fossi una libellula, scuoti, scuoti la tua anima ,o si fa”. Sarebbe come dire prendila leggera non è vero che non c’è la puoi fare, sì fa tranquillamente scuoti la tua anima balla, danza, crea.

Tutto come se Feat Martina Borsari

Base classic hip hop degli OCB production Ferrara, per questo pezzo di Dream ho scelto la voce di Martina Borsari. Ho cercato di descrivere un po’ quello che sta accadendo negli ultimi tempi. I ragazzi manifestano sempre più incertezza verso il futuro, un po’ per il cambiamento climatico un po’ per quello che sta accadendo, pandemia, guerre. Lì scende in campo l’esperienza.  Come dico sempre avevo il 99’9% di possibilità di non farcela e ho scelto quel misero 0,1.” Ogni calcio che ho dato, ogni pugno, subito ogni knockout preso ogni knockout steso, disilluso confuso ed io non mai arreso – Dream”. Lotta sempre e non arrenderti, il risultato arriva.

The real pellicola Feat Max Fogli

Premetto, che non riesco mai a trovare i titoli delle canzoni, qui devo ringraziare per questo singolo di Dream è Max Fogli con cui avevo già collaborato in passato sia per il titolo che per il feat. Il tempo vola ascoltando questa traccia perché come dicono a Bologna: È abbastanza ignorante! Raggamuffin e Dancehall con lo zampino di Krizoo che assorbe le energie del mare calabrese e le trasporta sul beat. Sempre con lo stesso mood, la gente quando mi sente cantare così mi dice: tu sei veramente pazzo!! Confermo, è vero!  In questa traccia c’è un alternanza di rime in calabrese ragamuffin ed il rap estivo di Max che portano direttamente sulla spiaggia.

Leggi anche:  C'est la vie è il progetto di Nardo Dee

Pappapara Feat Zeus One

Titolo aggressivo!!!! Naturalmente scherzo. Qui ci siamo divertiti a raccontare un po’ il risultato dei social, tante sfaccettature, con poche verità. Credo che Zeus One abbia fatto una delle migliori strofe della sua carriera, chiaramente tutto in chiave ironica nessuno vuole offendere le ragazze che scrivono sui social in perizoma frasi di Oscar Wilde o i rapper che parlano di coca, pistole e sgualdrine! Semplicemente abbiamo fatto un brano della serie: ridi che ti fa bene. “Ho comprato una pistola che spara sorprese con milioni di view mi compro sto paese – Dream“. Il riff è come quello di un brano anni Novanta tormentone incredibile che ti entra in testa dopo sette secondi, il video a cartone animato molto divertente. Non poteva mancare in Dream!

Lifestyle feat Ares Adami e Klacat

Base sempre degli OCB con un loop che fa venire i brividi. Il classico pezzo street o boom bap! Descrivetelo come vi pare, è una manata in faccia la strofa di Ares Adami e neanche Klacat è stata da meno! Ogniuno di noi ha descritto una parte del proprio vissuto senza ritornello, ma solo strofe alla vecchia maniera come in una posse track.” Se sei più libero rinchiuso in quattro mura, o in uno schema mentale, dipende da quanti sono i demoni e quanta forza hai per lottare – Dream“. Per cambiare ciò che hai attorno devi prima cambiare te stesso, il cambiamento è la parte più difficile. Cambiare vuol dire, affrontare le proprie paure i propri dubbi il proprio passato. Dream è anche questo.

Senza di te feat Leane

Non so se questo brano riuscirò a farlo dal vivo, parla della morte di mio fratello Filippo. Una notte ho sognato il letto pieno di sangue, mentre cercavo di fermare la mano dell’uomo che ha sparato a mio fratello. Chiaramente non so neanche chi è, so che è morto alcuni mesi dopo, per mano di un altro killer. Ho fatto un lavoro enorme su me stesso, per superare alcuni traumi. Una ragazza sentendomi live, tempo fa, mi disse che non sapeva nulla di tutto questo, della mia storia. Non sono stupito, semplicemente perché non riuscivo a parlarne quando ho scritto “Tutto ciò che loro non dicono” che parla della mia vita. Non riuscivo a cantarlo e ho pianto tre giorni prima di riuscire a farlo. La voce di Lane addolcisce il dolore che si percepisce a primo impatto. Il beat è di Raffaele Montanari discografico Pms studio.  

Leggi anche:  Drimer e Ares Adami pubblicano Non un passo indietro

Ora feat Jei En

Molte volte ho parlato di me, tirando fuori parti del mio passato. Delle volte sembra che abbia vissuto mille vite. Questa volta parlo di altro, ho descritto una storia che mi ha raccontato una ragazza: la sua vita, le droghe, l’alcool, il rapporto con la vita stessa, i sorrisi forzati sui social per dimostrare ciò che realmente non è. La base è sempre di Raffaele Montanari, la voce è di Jei En che rende il brano completamente soul … se  il soul s’identifica come  musica dell’anima. Questo singolo l’ho trasformato nel quarto estratto di Dream.

Il cielo non esiste

Credo che ogni artista abbia un lato buio, il mio è questo: ho lasciato l’anima all’interno del pianoforte che mi accompagna nella chiusura di Dream. Troverete pezzi di cuore tra i tasti bianchi e neri semplicemente Blues, ma non come sonorità ma come termine adeguato al brano “Perché il cielo non esiste questo è solo un labirinto fatto di lacrime e di sogni anche se tutto variopinto – Dream “. Il producer questa volta si è superato: la voce danza sulle note senza respiro anche se il respiro si sente ed è la mia anima che si trasforma. Grazie a Raffaele Montanari per avermi donato questo tappeto di stelle. A chi mi chiede che musica fai rispondo: la musica che al momento la mia anima richiede.

Copertina 1
Copertina di Dream


Conosci meglio

lacasadelrap.com è un portale focalizzato sul Rap ma attento anche a ciò che ne è affine, spaziando tra la cultura Hip Hop, la Black Music e la scena Urban. Vero punto di forza è l’attenzione verso aspetti solitamente meno approfonditi, come la scena emergente e quella femminile. Altra importante caratteristica è il suo staff eterogeneo e dislocato in tutto il territorio italiano, capace di valorizzare anche le realtà meno in vista.
Ti potrebbe interessare
7.7
Recensione

Jap & Paggio, l'artigianato è Old But Gold

News

BUS – Bollettino Uscite Settimanali del 5 aprile 2024

News Ita

Flesha e Jap: online il videoclip di "CORRERE" feat Daniele Prof. Pasquali

NewsTop

BUS - Bollettino Uscite Settimanali del 18 giugno 2021

Iscriviti alla nostra Newsletter