Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

News WorldTop

Macklemore pubblica il singolo Hind’s Hall in sostegno delle proteste pro-palestina

Macklemore-hind's hall

Il 6 maggio 2024, mentre Kendrick e Drake erano impegnati nel loro beef, Macklemore ha pubblicato la canzone Hind’s Hall in sostegno alle proteste filo-palestinesi scoppiate nei campus universitari. Tutti i proventi di Hind’s Hall saranno devoluti all’UNRWA, ossia l’ Agenzia delle Nazioni Unite per il soccorso e l’occupazione dei profughi palestinesi nel vicino oriente.

Mackemore

Come sappiamo, da molte settimane in diversi e prestigiosi campus universitari americani, gli/le studenti chiedono la fine dei rapporti con società collegate a Israele, o che partecipano in qualche modo al suo sforzo bellico e il cessate il fuoco. Questi movimenti di protesta ricordano molto quelli contro la guerra del Vietnam che si unirono poi al movimento per i diritti civili delle persone afroamericane.

Il titolo della canzone di Mackemore Hind’s Hall si riferisce all’Hamilton Hall della Columbia University, rinominata dagli attivisti e dalle attiviste pro-Palestina “Hind’s Hall” in onore di Hind Rajab.

Hind Rajab era un bambino palestinese ucciso dall’esercito isdraeliano. La canzone prodotta e composta dall’artista stesso, contiene il campione di Ana La Habibi della cantante libanese Fairuz una delle voci più iconiche musica araba nel ventesimo secolo.

Mackemore

Il singolo di Mackemore è molto duro. Ed è una vera e propria canzone di protesta. Hind’s Hall Si scaglia in modo diretto contro la white supremacy. Non solo, Macklemore critica i finanziamenti statunitensi a Israele, la cui occupazione dei territori palestinesi descrive come apartheid. Ricorda poi la nakba, ossia “disastro”, l’esodo forzato della popolazione araba palestinese durante la guerra civile del 1947-48. Annuncia la sua opposizione all’industria musicale per il suo silenzio e al Presidente Joe Biden per il suo sostegno alla guerra. L’artista considera Joe Biden Macklemore complice dell’omicidio di massa del governo israeliano di civili palestinesi. In vista delle elezioni si dice indeciso e che non lo voterà.

Leggi anche:  4/20, la playlist Spotify per il relax targata lacasadelrap.com

Il rapper critica inoltre l’accettazione da parte dei politici statunitensi di risorse finanziarie da parte di organizzazioni lobbistiche pro-Israele come Christians United for Israel (CUFI) e l’ American Israel Public Affairs Committee (AIPAC).

Mackemore, infine, denuncia confusione dell’antisemitismo con l’antisionismo.

Macklemore

In Hind’s Hall il rapper Macklemore cita anche l’iconica canzone Fuck The Police, dello storico gruppo di Compton N.W.A. . Ricollegandosi così alle lotte anti-sistema e criticando la brutalità della polizia, non solo contro le persone nere, o razializzate, ma anche contro chi si oppone alle ingiustizie. Nei campus universitari, infatti, gli arresti di studenti filopalestinesi sono stati 2100 in 43 campus. Oltre le persone studenti sono state arrestate e aggredite anche molte persone docenti.

Ecco il video di Hind’s Hall di Macklemore

Ti potrebbe interessare
Intervista

DJ Skizo: la vita in musica di un fuoriclasse. L'Intervista

NewsNews World

PARTYNEXTDOOR pubblica PARTYNEXDOOR 4 (P4)

NewsNews Ita

1989: guarda in anteprima il video di "Canzone Per Me"

Intervista

1989.,"Gente Che Odia La Gente": un nichilismo senza fine. L'intervista

Iscriviti alla nostra Newsletter