Segui le nostre dirette sul canale IGTV di @lacasadelrap

Intervista

BEBA, “Non renderò mai più la mia vita privata pubblica”. L’intervista

BEBA

BEBA, rapper Torinese e considerata uno dei nomi più interessanti della scena italiana, è tornata qualche mese fa con il singolo Dentro di Me, un brano che mi ha colpita e fatto cambiare nettamente idea su di lei. Nonostante io abbia sempre riconosciuto le sue skills, non sono mai stata colpita dalla sua attitudine e in generale dalla delivery dei suoi prodotti.

La maturità interiore, la consapevolezza e il suo modo di guardarsi dentro, fanno del brano una vera e propria dichiarazione di intenti e il biglietto da visita di una BEBA diversa da quella di prima. Poche settimane dopo Dentro di Me, BEBA pubblica Mood Blue dove, senza troppi giri di parole, parla di salute mentale, di ansia e depressione. Qualche giorno fa, l’ultimo tassello della nuova BEBA arriva col singolo 1 2 3 che mi ha portata a pensare che fosse il caso di farle qualche domanda.

Il brano, fuori per Epic/Sony Music Italy, è un vero e proprio dissing arrivato dopo la fine di una relazione che è sempre stata pubblica. Sarete molto sorpresi di quello che questa ragazza ha risposto quando abbiamo parlato di questo.

Dopo la chiacchierata con BEBA sono rimasta più che soddisfatta e convinta del mio pensiero. BEBA ha, probabilmente, bruciato le tappe arrivando quasi a una vetta che non è stata in grado di gestire. Si è fermata, perdendosi, per poi rialzarsi e ritrovarsi. Il rap che l’ha sempre “curata” è tornato ad essere prioritario nella sua vita a discapito dell’effimero.

Questa è la BEBA che, personalmente, voglio continuare a vedere.
E spero che un disco nuovo arrivi presto per continuare a conoscerla.

Leggi anche:  Beba torna con il singolo Airbnb

Io vorrei fare un passo indietro. C’è tutta la roba che hai fatto e poi c’è Dentro di me che è uscito a febbraio. Chi è la Beba di questo pezzo? Che tipo di rottura rappresenta nel tuo percorso personale?

Più che una rottura è un nuovo inizio. Ho dovuto perdermi un po’, sia per ritrovare ciò che davvero mi appassionava della musica, sia il modo attraverso cui avevo bisogno di esprimermi.

Lavorare nella discografia. Quali sono le consapevolezze e le paure che ha la Beba di oggi?

Ho capito che è fondamentale imparare a riconoscere la linea sottilissima fra convinzione e presunzione. Che è importante ascoltare le critiche de costruttive, ma che la cosa più importante è seguire la nostra voce interiore e fidarci di noi stessi.

In Mood Blu di fatto parli di ansia. Tu ne soffri?

Sì, ne soffro, alterno periodi “up “con periodi in cui si fa più presente. “Mood blu” racconta proprio di quei giorni in cui sono giù.

Se parliamo di salute mentale … avevi in realtà anticipato qualcosa in Dentro di Me. Quando dici” Io che mi sono curata dentro qualche testo, per poi ammalarmi nella strada del successo” sei abbastanza chiara. Oggi come bilanci lo stare bene, la tua vita privata e il lavoro artistico?

Faccio molta fatica a trovare un equilibrio, ci sono giorni buoni e giorni molto brutti, ma credo sia un po’ insito nella vita dell’artista. Bisogna un po’ farci i conti. Diciamo che ci sto lavorando.

Leggi anche:  Beba e Samurai Jay insieme in Cringe

E siamo a 1 2 3, praticamente appena uscito. Qui c’è una Beba bella incazzata. Sei più incazzata con lui o con il mondo dei social che giudica senza sapere un cazzo?

Sono più incazzata con me stessa per aver accettato qualcosa di così sbagliato nella mia vita per così tanto tempo.

Hai cambiato opinione sulle “relazioni pubbliche”?

Ho totalmente cambiato opinione. Non renderò mai più la mia vita privata pubblica a meno che non sia per la persona con cui so che costruirò una famiglia.

alta 1 2 3 rosso 1397

Quanto è importante per te specificare che sei una rapper donna?

Per me per niente, anzi ci tengo che non venga specificato dal momento che crea una categorizzazione involontaria contro la quale combatto.

Te lo dico da donna (curiosa!). Hai sempre un look pazzesco. Te lo curi da sola?

Nella vita di tutti i giorni sì, decido da sola, e devo dire che sono abbastanza semplice, non mi piace ciò che sembra troppo costruito e questo vale per la vita come per i look. Per i video è tutta un’altra storia ovviamente ho le mie stylist di fiducia! Il mio brand preferito è Prada anche se non mi piace spendere somme eccessive per i vestiti.

Se non sbaglio il tuo primo disco, Crisalide, è uscito nel 2021. Stai lavorando al tuo secondo disco?

Sto lavorando tanto, se ne uscirà un disco lo saprete!

Leggi anche:  Red Bull 64 Bars Live: a Napoli l'inedito live show firmato Red Bull Italia

C’è una domanda, su qualunque argomento, a cui avresti sempre voluto rispondere ma nessuno ti ha mai fatto? Ecco … fatti la domanda e datti anche la risposta.

“Se potessi tornare indietro nel tempo cos’altro avresti fatto nella tua vita?”. Avrei studiato psicologia.

Ti potrebbe interessare
News

BUS – Bollettino Uscite Settimanali del 10 maggio 2024

News

BUS – Bollettino Uscite Settimanali del 5 aprile 2024

NewsNews Ita

Red Bull 64 Bars, il ritorno dell'iconico format

News

BUS - Bollettino Uscite Settimanali del 23 febbraio 2024

Iscriviti alla nostra Newsletter