20 ottobre 2019
Report

Nerone al Circolo Arci Mu: il report del live a Parma

>Vittoria Marinelli Vittoria Marinelli
Maggio 04, 2019

Bentornati tra le righe de lacasadelrap.com per un nuovo live report. Lo scorso 27 aprile sono stata in trasferta a Parma, città UNESCO della gastronomia e del salume, non per mangiare (per quanto lo gnocco fritto con il culatello sia stata un’esperienza sensoriale importante), ma per andare al Circolo Arci Mu e assistere al live di uno degli MC più solidi di questo momento: Nerone.

Il rapper milanese classe ‘91 sale sul palco poco più tardi della mezzanotte, reduce da un ricovero in ospedale che non ha di certo placato l’energia e la forte presenza scenica che ha regalato al pubblico, dando prova della propria esperienza da Entertainer (titolo del suo secondo album ufficiale pubblicato a giugno 2018 per Believe Digital – n.d.r.).

Guarda il video di Più forte di me su YouTube

Accompagnato dall’immancabile Biggie Paul, valoroso cavaliere al servizio del beatmaking, Nerone ci ha proposto una scaletta per lo più all’insegna del recente street album Hyp3r (uscito l’8 febbraio) che, forte di tecniche raffinate e varietà nel sound, ha sicuramente dato un apporto di qualità a questo 2019 discografico. Si parte proprio con la title track, ostacolata da alcuni disguidi dal punto di vista dell’impianto, prontamente segnalati dall’artista e risolti dal fonico. Messo riparo agli imprevisti, la folla si scalda con Papparapà (il feat. del 2017 con Gemitaiz e Salmo certificato disco d’oro) e uno dei pezzi più provocatori di Hyp3r: La Bamba, collaborazione con il chiacchieratissimo Junior Cally. Dirvi di cosa si parla nel brano è decisamente superfluo, oltre che passabile di denuncia.

Così, tra un incitamento e l’altro, come nelle migliori feste, ecco la sorpresa uscire dalla torta! È Warez a calcare il palco, ed ovviamente il nuovo feat. Quanti soldi hai arriva in modo naturale. Anche al “ninja” viene lasciato il proprio spazio con Skills, uno dei suoi pezzi di maggior successo.

Ancora un altro paio di brani, Street Food con L’Elfo (leggi qui la nostra intervista) e Jackie Chan in collaborazione con Mr.Rizzus e G.Nano, prima di un finale col botto e all’insegna delle sigle, volendo citare lo stesso Nerone. Infatti, come una granata tra la folla (che apprezza in modo evidente) arriva Emme-I, una delle hit del rapper, celebrazione di gioie e dolori, croci e delizie della città che gli ha dato i natali, anagraficamente ed artisticamente parlando.

Chiude la serata il singolo Enne E, uno dei capitoli più importante di Hyp3r, che dimostra la versatilità di questo artista nel realizzare idee sempre variegate e dalla forte personalità.

Guarda il video di ENNE E su YouTube

Che dire, un po’ di caro vecchio freestyle è la ciliegina sulla torta per un’esibizione che volge ormai al termine, preparando il terreno al DJ Set Psytrance. Un live che ci lascia in fremente attesa per il prossimo progetto discografico Gemini, che a detta di Nerone stesso “Esce fra meno di due mesi”.

Noi restiamo sintonizzati!

Ascolta Hyp3r su Spotify