Anastasio può stare sul cazzo, ma il suo disco funziona
Recensione

Anastasio può stare sul cazzo, ma il suo disco funziona

Il primo incontro con una persona, solitamente, fornisce un quadro della stessa superficialmente, generale. Al contempo, si dimostra un ottimo termometro per misurare l’interesse nel voler sviluppare, in futuro, una conversazione più approfondita. Credo lo stesso accada con la musica. Sono abbastanza convinta che Anastasio…
Salmo: uno, qualcuno, centomila
Recensione

Salmo: uno, qualcuno, centomila

Dover recensire uno degli album più importanti del 2018 disturba la quiete anche dei più esperti, ma è giusto spendere due parole riguardo l’artista più eclettico dell’attuale (o forse di tutta?!) scena musicale italiana. Divisa la critica tra chi non apprezza la mancanza dello stile che ha reso l’artista…