19 agosto 2018
Competition

Vinci 2 biglietti per il live di Nitro, Dani Faiv e Slait del 21 agosto al Sottosopra Fest di Gallipoli

>Giuseppe "Uait" Tosto Giuseppe "Uait" Tosto
luglio 04, 2018

Nitro, Dani Faiv e Slait live al Sottosopra Fest di Gallipoli

Vinci 2 biglietti per il live di Nitro, Dani Faiv e Slait al Sottosopra Fest di Gallipoli, il 21 agostoper te e un amico/a.

Partecipare è semplice: compila il form con tutte le informazioni necessarie per partecipare all’estrazione dei biglietti.

ATTENZIONE

La competition termina lunedì 13 agosto alle 12:00. I vincitori verranno contattati tramite SMS o WhatsApp. Tutte le informazioni relative alla data le trovate all’interno dell’evento Facebook.

Line up

17.07 Preview w/ Sick Luke @Cave (Via Contrada Li Monaci) h 22.00





24.07 Madman + DJ 2P @Praja (Lungomare G. Galilei km 2, Baia Verde) h 22.00

04.08 Gemitaiz + Achille Lauro + Quentin40 @Cave (Via Contrada Li Monaci) h 22.00

08.08 Tedua @Gallipoli Resort (Sp52 Km 2) h 19.00

09.08 Capo Plaza @Ten Club (Strada Provinciale 215 Loc. Li Foggi) h 22.00

12.08 Carl Brave x Franco 126 @Stadio Comunale A. Bianco (Lungomare G. Galilei) h 22.00

15.08 Sfera Ebbasta + Drefgold + TY1 @Stadio Comunale A. Bianco (Lungomare G. Galilei) h 22.00

21.08 Closing party Nitro + Dani Faiv + Slait @Praja (Lungomare G. Galilei km 2, Baia Verde) h 22.00

Sottosopra Fest: chi, dove e quando

Sottosopra Fest, festival dedicato alla musica hip hop in tutte le sue forme, giunge alla sua quinta edizione e, anche questa estate, avrà luogo in Salento, a Gallipoli, in diverse location. Dopo aver raddoppiato le presenze nel 2017, il programma di quest’anno promette un ulteriore exploit: dopo l’annuncio dell’headliner Sfera Ebbasta (in cartellone il 15 agosto), infatti, la direzione artistica ha completato la line up con alcuni dei nomi più forti della scena hip hop, coinvolgendo artisti con stili differenti per dare un’immagine più completa possibile del panorama musicale urban italiano.

L’anteprima ufficiale è in programma martedì 17 luglio alle Cave dove avrà luogo il DJ set di Sick Luke, produttore musicale della Dark Polo Gang, gruppo romano tra i più chiacchierati e seguiti dell’ondata trap di questi ultimi anni.

Si parte ufficialmente una settimana dopo, martedì 24 luglio, con il live di Madman accompagnato da DJ 2P. Il rapper gioca quasi in casa visto che è originario di Grottaglie, a poche decine di chilometri da Gallipoli. Il suo show è in programma al Praja e arriva dopo la pubblicazione, a febbraio, del terzo album di Madman, Back Home (Tanta Roba / Universal Music), certificato disco d’oro dalla FIMI.

La terza data è in programma sabato 4 agosto alle Cave con tre artisti originari di Roma: Gemitaiz, Achille Lauro e Quentin40. Gemitaiz ha pubblicato da poco il suo terzo album solista, Davide (Tanta Roba) – anche questo certificato disco d’oro dalla FIMI – che lo conferma come uno dei rapper di punta della scena italiana. Achille Lauro si è affermato grazie alla sua attitudine unica nella scena, che comprende pose più da rocker glam che da rapper, un look imprevedibile e una serie di canzoni che fondono ritmo e melodia. Quentin40, classe 1995, fa parte di Urbana Label ed è uno dei giovani più in ascesa nella scena anche grazie alla qualità di troncare le parole dei testi che rappa. Tutti e tre gli artisti sono protagonisti di uno dei pezzi più ascoltati negli ultimi mesi, il Thoiry Remix: a partire dall’originale di Quentin40, Thoiry, Achille Lauro e Boss Doms con un featuring di Gemitaiz ci hanno rimesso mano creando una vera hit che su YouTube sfiora i 6milioni di visualizzazioni.

Mercoledì 8 agosto tocca a Tedua, altro protagonista di questo anno musicale grazie all’album Mowgli (Sony Music), certificato disco d’oro dalla FIMI. Il talento di Genova si esibirà per Sottosopra DayTime alle 19 al Gallipoli Resort.

Giovedì 9 agosto si prosegue al Ten Club con Capo Plaza, talento di Salerno classe 1998 che, dopo una serie di singoli, ha pubblicato da poco l’album d’esordio, 20, dimostrando di essere capace sia di rappare sia di trappare. Capo Plaza ha un pubblico trasversale, infatti ha seguito sia a nord che a sud ed è una delle “next big thing” dell’hip hop italiano.

Il sesto appuntamento è previsto per domenica 12 agosto allo Stadio Comunale A. Bianco, dove si esibiranno Carl Brave x Franco 126, duo di Bomba Dischi che, con l’album del 2017 certificato oro dalla FIMI, Polaroid, ha conquistato critica e pubblico diventando un vero fenomeno grazie a uno stile unico a cavallo tra hip hop, indie-pop e altri stili contemporanei, e a una scrittura (ben sintetizzata dal titolo) che restituisce a parole una serie di istantanee in cui la loro città, Roma, è spesso protagonista.

Il 15 agosto tocca alla “rockstar” della scena italiana, Sfera Ebbasta, headliner di questa edizione di Sottosopra Fest e autore di uno dei dischi che ha sta vendendo di più in questo 2018, Rockstar, appunto, uscito a gennaio per Universal Music e Def Jam Italia. Già certificato disco di platino dalla FIMI, questo terzo album dell’artista di Cinisello Balsamo (Milano) lo conferma come nome di punta della scena trap italiana e non solo, visto che sta ottenendo vari riconoscimenti anche all’estero.

Il closing party del 21 agosto è affidata a tre nomi forti della Machete crew: Nitro, Dani Faiv e Slait. Quest’ultimo, DJ ufficiale di Salmo e fondatore di Machete – di cui è direttore artistico – oltre ad accompagnare dal vivo alcuni degli artisti che produce, da anni porta nei club di tutta Italia i suoi dj set che toccano vari ritmi e suoni. Dani Faiv invece, dopo gli esordi e il primo successo arrivato nel 2017 con l’album The Waiter, si è affermato facendo milioni e milioni di play con i suoi tre singoli “colorati”: Gameboy Color, La La La La La e Fortnite, i primi due prodotti dal giovanissimo talento tha Supreme e l’ultimo da Low Kidd. Nitro, infine, ha pubblicato da poco No comment per Sony Music, album certificato oro dalla FIMI e lodato dalla critica sia per un’abilità di scrittura superiore alla media sia per la capacità di usare la voce con sempre più dimestichezza.

Fin dalla prima edizione, il festival salentino ha interpretato la proposta artistica hip hop senza pregiudizi, per unire varie generazioni, soddisfare gusti differenti e dare una visione più completa possibile di questa cultura. Il programma di questa nuova edizione conferma e rilancia questa propensione. Tutto nella cornice del Salento, una delle zone più frequentate d’Italia durante l’estate: Sottosopra Fest si svolge tra fine luglio e fine agosto per accontentare le varie ondate di turismo e confermarsi come la manifestazione hip hop principale del sud Italia. È possibile raggiungere il festival tramite BusForFun.

locandina Sottosopra Fest 2018
Giuseppe Tosto
Redattore
Speaker radiofonico, psicologo ed amante del rap, in particolare italiano, alla perenne ricerca dell’originalità