18 dicembre 2017
Cover & Tracklist

Ascolta l’album di Morrywood Da punto a capo

>davidebuda davidebuda
dicembre 01, 2017

Morrywood pubblica il suo primo album Punto e a Capo.

Classe 1992, Eugenio Morabito passa la sua prima gioventù a cavallo tra Torino e la provincia di Piacenza. Una volta trasferitosi in Emilia, riesce a mantenere un legame con la cultura urbana ascoltando rap e contribuendo alla crescita della scena musicale locale. Le esperienze con i Piacenza Style e il collettivo 7percento lo fanno conoscere nell’ambiente come Morrywood.

Dal 2014 inizia a lavorare in solitario, aprendosi anche a generi musicali diversi come il rock, e si esibisce in apertura a grandi nomi come Frankie Hi NRG MC.

Dopo anni di assenza dalla scena torna con il nuovo album che porta con sé una forte voglia di riscatto.

Circondato da campi sterminati, industrie agroalimentari e paesi senza connessione internet, un ragazzo operaio scrive l’album tra pause pranzo e turni notturni; un flusso di parole per rimettere in ordine la sua vita, per esorcizzare lo stress di un lavoro di fatica, i dolori di un amore finito male e di un rapporto familiare tutt’altro che facile.

La musica diventa l’arma per combattere tutto questo, sognando di salire sul palco dove poter essere “un Re in mezzo alla tempesta.





Nove tracce con sfaccettature ed emozioni diverse, con basi prodotte pregevolmente da Prez e da Pietro Paletti, che pur non seguendo i canoni del rap e dell’hip hop attuale valorizzano notevolmente le melodie cantate e il flow lineare del cantante.

Ascolta Da punto a capo

Vi segnaliamo inoltre il videoclip Il Canto del Diavolo, che ha anticipato l’uscita dell’album.

Girato e montato da Enrico Riccioni, il video racconta la noia e l’abbrutimento che spesso la vita di provincia può portare in un ragazzo. Seppur circondati dalla natura e dalla bellezza della campagna, la ripetitività, il lavoro da operaio, l’isolamento e la mancanza di stimoli possono essere devastanti per lo spirito, soprattutto per un ragazzo.

Ma ecco che arriva una ragazza che cambia tutto…

La storia è raccontata attraverso le immagini in bianco e nero anche per indicare l’immobilità e il grigiore della quotidianità dell’artista.

Guarda il video de Il Canto del Diavolo

Comments