10 dicembre 2019

“Blonde” di Frank Ocean è campione di pirateria

>Fanzio Fanzio
Agosto 27, 2016
Il ritorno sulle scene di Frank Ocean è una scatola cinese di misteri. Dopo “Channel ORANGE”, uscito nel 2012, il lungo silenzio doveva essere spezzato la scorsa estate da un album che avrebbe dovuto chiamarsi “Boys Don’t Cry”…e invece niente. Aspetta e aspetta i fan sono diventati impazienti. Così tanto da giustificare la creazione di una app, “(650)82OCEAN”, che avrebbe mandato ai dispositivi su cui sarebbe stata installata un bel messaggio nel momento in cui l’album avrebbe fatto capolino su Spotify o iTunes. Dal 15 agosto, quando è uscita la app, sono passati solo pochi giorni ed ecco che il ghostwriter di artisti tra i quali Justin Bieber ha caciato fuori “Endless” (18 agosto), cogliendo tutti di sorpresa. Il lavoro infatti è un visual album. Una sorpresa a metà, visto che ne stanno uscendo parecchi ultimamente (Drake, per esempio, ha annunciato la data di uscita di quello legato a “VIEWS” e Vince Staples ha appena mostrato in anteprima quello legato al suo nuovo album “Prima Donna”). Insomma “Endless” è un video di 45 minuti in cui l’artista canta 18 canzoni direttamente dal magazzino dove ha suonato in diretta streaming l’1 agosto,  disponibile su iTunes, per ora solo negli Stati Uniti. Tracce che , scrive il New York Times, “lasciavano abbastanza perplessi”.

È bastato solo qualche giorno in più (5 per la precisione) però per avere in mano nuova musica, questa volta più convincente, firmata Frank Ocean. “Boys Don’t Cry” è diventato “Blond”, o “Blonde” (il primo nome è stampato sul disco, il secondo è quello che appare su iTunes), composto da 17 pezzi inediti e comprendente le collaborazioni di Kanye West, Beyoncé, Kendrick Lamar, Pharrell Williams e Rick Rubin.

Tutto questo casino, alla fine, un mistero non era. Più che altro era una simpatica presa per il culo.Lo ha dichiarato Frank Ocean stesso Tumblr, dedicando il messaggio in particolare a chi “non gli ha mai permesso di dimenticare che dovesse finire. Cioè praticamente a tutti”. Per tutta risposta, il pubblico ha risposto scaricando simpaticamente 750.000 copie dell’album illegalmente durante la prima settimana.


Forse è un record. Difficile esserne certi però. Comunque sia il tanto atteso album è fuori, enjoy! E possibilmente fate gli onesti!
 

Francesco