24 agosto 2017
News Ita, Video Ladies

Il nuovo singolo di Rose Villain è DON’T CALL THE PO-PO

>Jammai Jammai
agosto 07, 2017


Come per i precedenti singoli, anche questa volta Rose Villain è prodotta da SIXPM. Composta durante una notte: Rose si stava struccando davanti allo specchio, canticchiando vecchie canzoni dei Beach Boys e ballando come Mia Wallace in Pulp Fiction e Andy (vero nome di SIXPM, che è anche il suo compagno) si è messo sul letto in cuffia a guardarla divertito e a produrre la musica. Così è nata “Don’t Call The Po-Po”.

Come vuole il suo stile, sempre molto influenzato dal cinema e dall’immaginario di più generi musicali, il brano è pieno di spunti e suggestioni di vario tipo. Il testo racconta di uno strano party dove un ragazzo va in overdose, ma gli altri se ne fregano e continuano a ballare, nonostante qualcuno consigli di chiamare aiuto. La musica è spensierata e divertente, con influenze surf e tarantiniane, ma il messaggio è un monito all’indifferenza delle persone in situazioni di pericolo e un invito a un uso più consapevole delle droghe.

Scritto dalla stessa Rose Villain e diretto da SIXPM, il video del singolo è ambientato a Manhattan e vede Rose rientrare da una festa su una lowrider con schizzi di sangue. La clip vanta la partecipazione dell’attore Eros Galbiati (1992, 1993, Notte prima degli esami).


Carlo Piantoni
Redattore
Superstite del forum, qui scrivo ancora con la passione di un utente. Con un focus sul panorama italiano, più che scrivere di rap lo ascolto e lascio spazio ai suoi protagonisti.

Comments