18 luglio 2019
News Ita

Ecco i sei vincitori del premio Carlo U. Rossi

>Chiara Cinti Chiara Cinti
Dicembre 01, 2018

Lunedì 26 Novembre, presso Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino, si è svolta la prima edizione del premio dedicato a Carlo U. Rossi, produttore che negli ultimi 30 anni ha dedicato la sua carriera ad artisti quali Africa UniteBaustelleCaparezza e Subsonica, solo per citarne alcuni. I vincitori delle sei categorie sono stati selezionati da un gruppo di 35 giurati, tra cui Asia ArgentoMassimiliano LongoAndrea Pomini e Cristiana Lapresa (caporedattrice presso la casa del rap), che hanno dovuto valutare i dischi italiani usciti tra il 1 Gennaio 2017 e il 30 giugno 2018 partendo da 6 liste stilate da 12 commissari.

[amazon_link asins=’B07JK2C97N,B0723DHKSS,B07JD8P37G’ template=’ProductCarousel’ store=’lacasadelrap-21′ marketplace=’IT’ link_id=’15a38c8b-f252-11e8-b2f7-cd2c0e292a56′]

Ecco la lista dei vincitori della prima edizione del premio Carlo U. Rossi:
Miglior produttore in assoluto: Tommaso Colliva (Decade, Calibro 35)
Miglior produttore emergente: Frank Sativa (Sindrome di Toret, Willie Peyote)
Rock – Tommaso Colliva (Decade, Calibro 35)
Rap – Charlie Charles (Album, Ghali)
Pop – Taketo Gohara (A casa tutto bene, Brunori Sas)
Dance – Marco J. Bianchi (Cosmotronic, Cosmo)

Ascolt Album su Spotify

Chiara Cinti
Il mio primo incarico fu quello di costruire le navi che portarono gli Achei a Troia, ma con la crisi che c'è, ho preso a farne solo di carta e di dimensioni microscopiche. Assidua mangiatrice di lasagne e libri. Probabilmente sono l'anima gemella di Hannibal Lecter. Dite Mellon ed entrate.