23 agosto 2019
News Ita

Marti Stone è fuori con il nuovo singolo X3

>Carlo Piantoni Carlo Piantoni
Marzo 14, 2019

Dopo la partecipazione allo show “Amici di Maria de Filippi” su Real Time e Canale 5, Marti Stone torna con nuova musica. In occasione della Giornata Internazionale della Donna, Marti Stone ha deciso di pubblicare il singolo X3 (Per Tre), un inno ispiratore che invita e sostiene le giovani donne a seguire i propri sogni difendendoli con i “pugni chiusi e con le braccia aperte” verso la vita e le sue molteplici possibilità.
X3 è una “trap power ballad” scritta e prodotta da Marti Stone con l’artista Rondò e con il featuring di Jaki Doyka, voce di New York.

Ascolta il singolo X3 su Spotify

Il brano rappresenta un messaggio universale alla ricerca di un dialogo aperto con tutti, ma Marti Stone vuole ricordare soprattutto alle donne che il mondo è anche loro, ponendo l’attenzione su temi come: parità di genere, femminicidio, religione, infanzia, social media, liberazione e resilienza.

Questo impegno Marti Stone lo ha dimostrato anche prendendo parte, con il brano Niente in comune feat. Steven V., alla Compilation Ladies First Vol.2. Il progetto, dedicato interamente alle artiste del panorama musicale urban italiano, è stato realizzato per il secondo anno consecutivo dalla redazione de lacasadelrap.com con l’obiettivo benefico di supportare le attività dell’Associazione Susan G. Komen Italia.

La musica è un ponte, non un muro. Steven aveva 17 anni, ivoriano da poco in Italia, condizione opposta alla mia, ma è stato come se ci fossimo riconosciuti a vicenda e, in due giorni, eravamo già in studio a registrare il brano Niente in comune”. – dichiara Marti Stone, che prosegue – “Ho partecipato volentieri alla Compilation Ladies First perché siamo tutti unici, ma tutti collegati… in che modo? Sta a noi scoprirlo!

Carlo Piantoni
Redattore
Superstite del forum, qui scrivo ancora con la passione di un utente. Con un focus sul panorama italiano, più che scrivere di rap lo ascolto e lascio spazio ai suoi protagonisti.