23 gennaio 2020
News Ita, Top flash news

Scritto nelle stelle sarà il nuovo album di Ghemon

>Aurora Aprile Aurora Aprile
11 Dicembre, 2019

Ad un certo punto mi sono accorto che le stelle si fossero come allineate: se prima c’era un cielo scuro di Mezzanotte dove di luce se ne vedeva poca o niente, ho pensato che finalmente tutto fosse come l’avevo sognato per un sacco di tempo.

È con queste parole in una diretta Instagram che Ghemon, a due anni da Mezzanotte, ha annunciato il suo nuovo album intitolato Scritto nelle stelle che verrà pubblicato il 20 marzo 2020.

Come spiegato dallo stesso artista, si tratta di un titolo presente nel suo immaginario musicale già da tempo. 440/Scritto nelle Stelle, infatti, sarebbe dovuto essere il secondo album del 2012 dopo Qualcosa è cambiato. Un album tuttavia mai realizzato fino ad ora.

La scelta di dare una nuova veste a questo vecchio progetto è stata motivata dallo stesso rapper. Il pensiero è quello che non si possa scegliere la felicità senza conoscere cosa sia accaduto prima, senza passare attraverso la sofferenza del recente passato e il percorso per rimettersi al centro del suo universo.

Così come il nome, anche la data di uscita ha le sue ragioni. Mezzanotte, essendo un lavoro dai temi scuri rispecchiati nello stesso termine, era stato pubblicato il giorno del solstizio d’autunno, mentre Scritto nelle stelle, rappresentando una sorta di rinascita, vedrà la luce all’equinozio di primavera.

I legami tra le due produzioni non si fermano qui. Ghemon ha dichiarato che se la precedente affrontava solo una parte della sua anima, la nuova ne mostrerà tutte le sfaccettature. Il modo in cui lo farà non sarà con un racconto post depressione, ma con una raccolta di canzoni della sua nuova vita. C’è un altro Gianluca e di conseguenza un altro Ghemon su cui concentrarsi.

Ed è proprio parlando di un dialogo tra il nuovo G e il vecchio G, che il frontman de Le Forze del Bene ha rivelato che sarà lui stesso l’unico con cui duetterà nei nuovi pezzi. Questo, unito al resto, fa pensare ad un album intimo come quelli a cui ci ha abituato nel corso degli anni.