25 febbraio 2020
Cover & Tracklist

Cover & Tracklist: “Chicoria – Lettere”

>Carlo Piantoni Carlo Piantoni
16 Settembre, 2016

 

Dopo un 2014 di fuoco, segnato dalla pubblicazione di un album da solista “Servizio Funebre”, di un lavoro di gruppo (“Running Free” con Gast) e della sua prima autobiografia (Dura Lex”, scritta a quattro mani con la scrittrice Tatiana Carelli), a Chicoria sono bastati pochi mesi di pausa prima di rimettersi a lavoro su concept mai affrontati prima d’ora nella sua ricca discografia.
La nuova fatica discografica di Armando Sciotto si chiama “Lettere” ed è disponibile dal 19 settembre per Smugglers Bazaar. Il rapper del Truceklan ci presenta un disco composto da undici tracce che ci portano alla scoperta di un lato inedito dell’artista romano. Tra le collaborazioni al microfono troviamo, in ordine di comparizione: Caputo; Gemitaiz, Vins; Gemello; Andrea Ricci. Per quanto riguarda le produzioni invece Chicoria ha coinvolto: Depha Beat; Dogs Life; Kamya Beat; Ic Beat.
L’approccio street di Chicoria è uno stile di vita in cui convivono, si scontrano e si fondono più sentimenti, spesso anche molto distanti tra loro.
Da “Lettere” sono già stati pubblicati i singoli che si trovano ai numeri 8 e 10 della tracklist, ovvero “Filo spinato” e “Polo e Pitbull”.

Tracklist
01. Autentico (feat. Caputo)
02. Giuro che smetto
03. Nel nulla
04. Senza di te (feat. Gemitaiz & Vins)
05. Incubi veri (feat. Vins)
06. Murakami (feat. Gemello)
07. Nascondino
08. Filo spinato (feat. Andrea Ricci)
09. MoonFlowers Memories
10. Polo e Pitbull
11. Tutti pazzi per Mary

Acquistabile cliccando oppure direttamente dal sito www.smugglersbazaar.com o telefonando al 3662844467 per la spedizione a casa.
 

Questa è la rubrica Cover & Tracklist de La Casa Del Rap. A questo punto non vi resta che acquistare l’album e pomparvelo in cuffia. Vi diamo appuntamento alla prossima uscita!

 

Carlo Jammai Piantoni

 

Carlo Piantoni
Redattore
Superstite del forum, qui scrivo ancora con la passione di un utente. Con un focus sul panorama italiano, più che scrivere di rap lo ascolto e lascio spazio ai suoi protagonisti.