22 maggio 2019
Top flash news

Arriva la ristampa di Salviamo il Salvabile: torna il classico di Turi in vinile

>Cristiana Lapresa Cristiana Lapresa
Febbraio 02, 2018

Torna finalmente in formato vinile 180 grammi il primo album del rapper calabrese Turi: “Salviamo il Salvabile” verrà ristampato dalla storica label romana Antibemusic.

Il disco è stato pubblicato per la prima volta nel 2001: composto da quindici tracce, vede le collaborazioni al microfono di Kiave (“Pane a chi non ha i denti”), Manifest (“S.O.S.”), Ciccio Il Milordo e Luca Giurleo (“A cui?”) e Macro Marco (“Microfoni in fiamme”). Le produzioni dell’album sono state tutte realizzate dallo stesso Turi ad eccezione dei brani “Intro” e “Brutto Colpo”, entrambi prodotti da The NextOne.

Turi inizia la sua carriera artistica nel 1994 partecipando a varie jam session nei più famosi club Hip Hop della Capitale. Due anni dopo, insieme a Piotta e DJ Squarta, fonda la crew Robba Coatta. Dopo un’intensa attività live in tutta la penisola e grazie al suo stile ironico e sarcastico, Turi si afferma come uno dei migliori intrattenitori e improvvisatori della scena italiana. Nel 2000 recita nel film “Zora la vampira” di Carlo Verdone e Manetti Bros., e partecipa con il brano “D’istinto” alla colonna sonora del film. Proprio nel 2001 inaugura la sua carriera solista ufficiale firmando il suo primo contratto discografico con l’etichetta indipendente romana Antibemusic, già attiva con Cor Veleno, Piotta, DJ Gruff, Tormento e molti altri.

Con “Salviamo il Salvabile”, l’apprezzamento di pubblico e critica consacra il suo stile unico tra sfrontatezza e divertimento, che ancora oggi caratterizza il suo lavoro tra live e studio.

L’album in tiratura limitata sarà disponibile dal 28 febbraio e in preorder dal sito http://www.antibemusic.it/album.asp?id=677.





Cristiana Lapresa
Caporedattrice di questo incredibile portale. Oltre la magia della scrittura, raccolgo idee e cerco di trasformarle tutte in emozioni.