11 dicembre 2018
Top flash news

Tedua presenta Mowgli Tour 2018 con 2 date in anteprima

>Jammai Jammai
Mar 21, 2018

Dopo il grande successo dell’uscita del suo ultimo album Mowgli – il disco della giungla, già campione di vendite e primo in classifica FIMI, Tedua è pronto per conquistare Milano Giovedì 12 Maggio al FabriqueRoma Giovedì 19 Maggio all’Orion Club per i primi due imperdibili show live previsti dal suo Mowgli Tour 2018. Due speciali concerti anteprima che anticipano il tour estivo e il successivo tour nei club atteso per il prossimo inverno e che lo vedrà protagonista nelle principali città italiane. L’intero tour è ideato e organizzato da Thaurus Live, nota agenzia di booking e management di riferimento nel panorama rap italiano.

Mowgli Tour 2018:
12/05 – MILANO – Fabrique
19/05 – ROMA – Orion Live Club

Le prevendite per i due concerti anteprima di Milano e Roma del Mowgli Tour 2018 del prossimo 12 e 19 Maggio sono già acquistabili e disponibili su www.ticketone.it.

Durante le sue nuove performance live, il fenomeno rap genovese proporrà dal vivo tutti i brani tratti dal suo nuovo album d’inediti “Mowgli” (Sony Music), senza dimenticare inoltre i maggiori successi che hanno segnato definitivamente l’inizio del suo singolare percorso artistico, consacrandolo come uno dei più rappresentativi personaggi del panorama Hip Hop italiano.

Da “La legge del più forte”, brano che ha registrato più di sei milioni di visualizzazioni su YouTube, durante le performance dal vivo sarà possibile ascoltare anche “Acqua” (Malpensandoti), nuovo singolo estratto dall’album, attualmente in rotazione radiofonica e ispirato al celebre brano “Malpensandoti” di Dargen D’Amico. Ad accompagnare il Mowgli del rap italiano sul palco sarà come sempre Chris Nolan, produttore di tutte le 14 tracce contenute nel disco nonché uno tra i migliori producer della scena rap odierna.

Guarda il video di “Burnout” su YouTube

Carlo Piantoni
Redattore
Superstite del forum, qui scrivo ancora con la passione di un utente. Con un focus sul panorama italiano, più che scrivere di rap lo ascolto e lascio spazio ai suoi protagonisti.