27 febbraio 2020
Top flash news

Premio Hip Hop MEI, chi saranno i vincitori del 2018 ?

>Chiara Cinti Chiara Cinti
07 Settembre, 2018

Il Premio Hip Hop MEI, progetto avviato dieci anni fa con la partecipazione del rapper Piotta che fece da primo testimonial, prosegue il suo lavoro di scouting del rap. Dopo avere premiato nei primi anni artisti come Amir, Nesli, Ghemon Scienz, giusto per fare qualche nome, e negli ultimi due anni due grandi emergenti come Ghali e Claver Gold, quest’anno riconosce il lavoro fatto da Ketama126 e Chadia Rodriguez, su album e singolo, i quali hanno vinto ex-aequo.

Ketama126 e Chadia Rodriguez si stanno facendo largo nel mondo della Trap Music, riscuotendo successo e dalla critica e dal pubblico, grazie a produzioni innovative e di qualità e grazie anche all’autenticità dei personaggi che li rappresentano.

Per questi motivi il MEI, Meeting delle Etichette Indipendenti, decide di premiare come miglior album Rehab di Ketama126, rapper e produttore romano membro della crew Love Gang – CXXV e come miglior singolo Dale di Chadia Rodriguez, artista italiana classe ’98, di origine metà marocchina e metà spagnola.

Dale di Chadia Rodriguez, uscito a fine aprile, la posiziona immediatamente sul radar della scena rap italiana, con supporto importante come quello di Sto Magazine e di Spotify Italia, dove entra nella classifica Viral e nella playlist Raptopia superando complessivamente il milione di plays su Spotify e YouTube.

Il Premio sara’ consegnato sabato 29 settembre al MEI 2018 di Faenza tra Piazza del Popolo e Palazzo Mazzolani nel pieno Centro Storico di Faenza sul Palco Centrale del MEI e nell’area del Future Festival.

Chiara Cinti
Il mio primo incarico fu quello di costruire le navi che portarono gli Achei a Troia, ma con la crisi che c'è, ho preso a farne solo di carta e di dimensioni microscopiche. Assidua mangiatrice di lasagne e libri. Probabilmente sono l'anima gemella di Hannibal Lecter. Dite Mellon ed entrate.