19 luglio 2019
Top flash news

L’appello del Presidente di Assomusica

>Chiara Cinti Chiara Cinti
Dicembre 08, 2018

Il 7 Dicembre presso il Lanterna Azzurra a Corinaldo in provincia di Ancona, si è tenuto il concerto di Sfera Ebbasta. Purtroppo questa mattina è giunta notizia della tragedia che si è consumata durante questo evento, tragedia verso la quale molti artisti del mondo hip hop e della musica in generale hanno espresso la loro solidarietà. Tra i vari appelli che sono stati fatti a seguito della vicenda c’è anche quello Vincenzo Spera, Presidente di Assomusica, l’Associazione Italiana degli organizzatori e produttori di Spettacoli Musica dal vivo, che si è esposto in primis al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica.

Un grave lutto ha colpito il  mondo dello spettacolo. La tragedia di Ancona ci lascia senza parole. Non è possibile che un momento di gioia e socializzazione si trasformi in tristezza e perdita di giovani vite. Assomusica e tutti i suoi associati esprimono dolore e vicinanza alle famiglie assurdamente coinvolte in questa tragedia. Invita tutti i propri associati e gli artisti che si esibiranno da oggi a dedicare un momento di riflessione all’inizio di ciascun spettacolo in programmazione. Ora più che mai è opportuno sensibilizzare l’opinione pubblica alla educazione e alla attenzione dei singoli comportamenti che possono generare come in questo  caso dolore e tragedie insopportabili. Assomusica si impegna a rafforzare il lavoro dedicato da anni alla sicurezza del pubblico e dei lavoratori, invitando tutti gli operatori ad attenersi scrupolosamente alle normative vigenti e si mette fin da ora a disposizione delle Istituzioni per portare avanti una campagna di educazione alla sicurezza del pubblico nei luoghi di pubblico spettacolo.

 

L’intera redazione de lacasadelrap.com non può far altro che condividere questo accorato appello ed unirsi al cordoglio delle famiglie delle vittime.

Chiara Cinti
Il mio primo incarico fu quello di costruire le navi che portarono gli Achei a Troia, ma con la crisi che c'è, ho preso a farne solo di carta e di dimensioni microscopiche. Assidua mangiatrice di lasagne e libri. Probabilmente sono l'anima gemella di Hannibal Lecter. Dite Mellon ed entrate.