20 ottobre 2019
Top flash news

Fabri Fibra anticipa il nuovo progetto con il singolo Come mai

>Federico Antolini Federico Antolini
Ottobre 11, 2019

Come mai è il nuovo singolo di Fabri Fibra, prodotto da Dardust, in radio da Venerdì 11 Ottobre. A 2 anni dal pluripremiato Fenomeno, Fabri Fibra torna con un nuovo singolo e un nuovo progetto. Come mai è scritto in collaborazione con Calcutta e Franco126, tra le penne più autorevoli del nuovo cantautorato italiano. Il singolo anticipa Il tempo vola 2002-2020, la prima raccolta di successi di Fabri Fibra in uscita il 25 Ottobre per Island Records. Il tempo vola 2002-2020 conterrà tutte le hit di Fibra, 2 brani inediti e 5 outtakes mai pubblicate. Il progetto sarà disponibile in diversi formati, ed è già in preorder su Amazon.

Ascolta Come mai su Spotify

Di seguito le tracklist già annunciate del triplo CD:

DISC 1 – HITS

01. Come Mai (feat. Franco126)
02. Lascia Un Segno (feat. Ernia & Rkomi)
03. Fenomeno
04. Vip in Trip
05. Mal di Stomaco
06. In Italia (feat. Gianna Nannini)
07. Su Le Mani
08. Come Vasco
09. Incomprensioni (feat. Federico Zampaglione)
10. Stavo Pensando a Te
11. Le Donne
12. Speak English
13. La Soluzione
14. Pronti, Partenza, Via!
15. Chimica Brother (Rapstar)
16. Bisogna Scrivere
17. Luna Piena

DISC 2 – HITS

01. Rap in Vena
02. Bugiardo
03. Applausi per Fibra
04. Vaffan***o Scemo Yazee Remix (feat. Nitro)
05. Pamplona (feat. Thegiornalisti)
06. Tranne Te
07. Cronico
08. Il Rap nel Mio Paese
09. Non Fare la Puttana
10. La Pula Bussò 2016 (feat. Gemitaiz)
11. Panico (feat. Neffa)
12. Dalla A alla Z
13. Prima Che Sia Domani (feat. Al Castellana)
14. Money for Dope 2017
15. Idee Stupide (feat. Diego Mancino)
16. Alla Fine di Tutto Questo
17. Il Tempo Vola

DISC 3 – OUTTAKES

01. Mai Smesso (tratto dalle session di “Fenomeno”)
02. Quentin Tarantino (feat. Side Baby) (tratto dalle session di “Squallor”)
03. Nel Bene o Nel Male (tratto dalle session di “Fenomeno”)
04. Cane Mangia Cane (tratto dalle session di “Squallor”)
05. Fenomeno (Early Demo)

Federico Antolini
Studente, accanito lettore, alla continua ricerca di creatività. A volte mi sento come un palombaro di piombo negli abissi dell'anima, tentando continuamente di tenermi stretto i miei sogni.